Marinai,  Racconti,  Sociale e Solidarietà

Francesco Ballo …noi marinai

Marinaio è lo spirito di chi ha vissuto fianco a fianco gioie, fatiche, emozioni, tristezze, esperienze. Marinaio è il commilitone che ti è stato al fianco per tanto tempo e che tu hai rispettato e a cui hai voluto bene come se fosse un tuo familiare, perché in quel momento rappresentava la tua famiglia.
Ecco perché, a distanza di anni non ti puoi dimenticare quanto di bello hai vissuto a bordo della nave dove tu eri imbarcato, e quando rivedi i tuoi fratelli, dopo 44 anni, l’emozione è tale che ti sembra di rivivere il tempo passato. Tutto d’un tratto il tempo passato si materializza specie quando  parli dei tuoi fratelli di mare. Ritorni inconsapevolmente indietro nel tempo e l’emozione si fa sempre più forte che non puoi trattenere la lacrima.
L’augurio che ti prometti è quello di poter rivivere ancora quella esperienza, possibilmente di incontrare anche quei commilitoni che, per motivi diversi, non sono presenti ai raduni.
Buon vento e mare calmo a tutti.
Cav. Francesco Ballo.
Ciao Ezio,
grazie per tutto quello che fai.

5 gennaio 2011, ore 21:33
Cav. Francesco Ballo

francescoballo@libero.it


2 commenti

  • Michele Santucci

    Ciao Ezio sono convinto del valore dell’amicizia e della solidarietà e ………….della navigazione (quando posso da Vicenza scappo sul Gargano ,Foce Varano, dove ho una casa a 50 m circa dal mare e lì mi ritempro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *