10 commenti

  • ezio

    dall’autore…

    Carissimo Ezio,
    a te che sei un PALOMBARO dei blog di Marina,
    una vecchia fotografia dell’album di mio padre mi ha suggerito la poesia che oggi t’invio.
    Stammi bene.

  • ezio

    da facebook

    EZIO come al solito sei un grande ti ringrazio infinitamente per le tue parole sempre belle… un abbraccio forte a un vero amico…..
    GRAZIE !!!
    Giovanni Accardo

  • ezio

    da facebook

    Giorgio Arcamone
    (24 novembre alle ore 7.51)

    Grazie Ezio, grazie delle tue belle parole!

  • ezio

    da facebook

    Mary Lybera
    (24 novembre alle ore 22.17)

    Eh…solo nei fondali oceanici trovi le perle più preziose e credo che tutti i presenti qua siano stati a farsi un giro in fondo al mare ….io ho trovato la prima perla Marina Cometto, anni fa, una persona che da la grinta giusta , la mano sulla spalla al momento giusto,una di quelle persone che se non rispondono al telefono poi ti chiama, poi ho trovato un altra Perla determinante in un periodo bruttissimo della mia vita Ezio…ed ecco che ora mi trovo qua di voi per aver fatto parte dei ricercatori di perle in fondo al mare!!!!!!Grazie mille…

  • ezio

    da facebook

    Marina Cometto

    (24 novembre alle ore 22.53)

    Troppo buona Mary, tu sei una perla lucente che illumina ciò che la circonda, per questo hai tanti amici, un abbraccio,

  • ezio

    da facebook

    Joseph Gorgone

    (25 novembre alle ore 2.17)

    Ciao Grande Ezio, io per il tuo tramite ho conosciuto Lillo e di conseguenza tanta brava e bellissima gente; sono contento di averti conosciuto ed altrettanto contento per tutti gli amici ed amiche cari/e che ho incontrato!

  • ezio

    da facebook

    Lina ભ Petrini
    (25 novembre alle ore 11.52)

    Grazie Ezio,
    sei una persona come poche…
    ed io ti rimando il bellissimo saluto.
    Ciao

  • ezio

    da facebook

    Salvatore Micari
    (26 novembre alle ore 10.50)

    Ciao Ezio, mi fa piacere sentirti, concordo pienamente con quanto hai detto, ed aggiungo che c’è un altro legame che ci unisce, altrettanto bello, la nostra terra, un abbraccio … a presto Salvo

  • Roberto Cannia

    …quel nero inquietante ed assoluto, illuminato dalla luce proiettata dai cuori della generosa gente di mare. Un grande saluto a te Marino e un forte abbraccio al mio amico Ezio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *