Attualità,  Marinai,  Recensioni,  Sociale e Solidarietà

True Blood Marina Militare

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra



Come risaputo la Croce Rossa Italiana ha sempre assicurato l’azione umanitaria e caritatevole a favore dei bisognosi di tutto il mondo. Nell’ambito delle iniziative a carattere regionale ha recentemente costituito un gruppo di donatori di sangue denominato “True Blood Marina Militare” formato dal personale militare e civile che presta servizio a Palazzo Marina a Roma.
I donatori di sangue, come noto, svolgono un ruolo fondamentale per il prossimo e al contempo ricevono benefici in quanto sono costantemente monitorati. Nella capitale, ma più in generale nella nostra penisola, c’è un endemica mancanza di sangue le cui conseguenze sono talmente gravi da costituire uno dei primi motivi di angoscia per gli ammalati e per i loro parenti.

Le finalità che il gruppo “True Blood Marina Militare” si prefigge sono l’autosufficienza e la sicurezza trasfusionale, obiettivi che si possono realizzare  con il fattivo contributo di ciascuno di noi donando sangue e facendosi promotore di iniziative come questa.
La donazione di sangue non è un atto autoreferenziale ma qualcosa che lega la comunità intera. Per questo motivo, il sangue deve essere considerato un “beneficio” di cui tutti possano usufruire all’occorrenza: doniamo il sangue e mettiamolo a disposizione della collettività.

Prima di donare, occorre essere a conoscenza di quanto segue:

* aver sempre goduto di buona salute e sentirsi bene il giorno della donazione;

* essere maggiorenni: età compresa fra i 18 e i 65 anni;

* i Donatori periodici (cioè quelli che donano regolarmente più volte l’anno) possono donare anche dopo i 65 anni, ma solo a discrezione dei Medici responsabili della selezione;

* chi si candida a donare per la prima volta avendo superato i 60 anni sarà valutato con estrema cautela dal Medico e non sempre potrà essere accettato, specie se intende donare fuori dall’ambiente ospedaliero;

* avere un peso uguale o maggiore di 50 Kg; il peso deve essere stabile nel tempo;

* Emoglobina (Hb/HGB) (la proteina contenuta dentro i Globuli Rossi, trasportatrice dell’Ossigeno e indice di normalità o di anemia): Femmine: = 12,5 g/dL; Maschi: = 13,5 g/dL; questi limiti si applicano alla donazione di sangue intero/GR; sono accettabili valori inferiori di 1 grammo se si dona solo piastrine o plasma od entrambi contemporaneamente;

* Ematocrito: Ht/HCT [percentuale di GR (rispetto a tutta l’altezza della colonna di sangue, considerata 100%) contenuti in un tubo capillare di vetro riempito di sangue intero e centrifugato; si chiama anche PCV, cioè “Packed Cells Volume”]: Femmine: = 37%; Maschi: = 40%; questi limiti si applicano alla donazione di sangue intero/GR, ma con le stesse eccezioni valide per l’Hb; Hb e/o Ht vengono misurati previa puntura del polpastrello di un dito della mano sinistra e/o con metodiche alternative; 1 punto di Ht equivale a circa 0,34 grammi di Hb (per esempio: 37 x 0,34 = 12,58);

* non essere affetti o portatori di malattie del sangue o di disordini/difetti della coagulazione (emostasi): anemia mediterranea (microcitemia), anemia falciforme, favismo, coagulopatie ereditarie (Emofilia);

* Pressione arteriosa normale: massima 110-180, minima 60-100; segnalare l’eventuale assunzione di farmaci ipotensivi!;

* non avere o aver avuto malattie gravi nel passato: si intendono patologie gravi, croniche o recidivanti di organi o sistemi vitali: cuore, polmoni, fegato, reni, stomaco ed intestino, apparato osteoarticolare, ghiandole endocrine, ecc…; tumori maligni; malattie autoimmuni, reumatiche, tropicali; ipertensione; non aver avuto malattie anche lievi negli ultimi 15 giorni (compresi episodi febbrili);

* frequenza del polso: 50-100 battiti al minuto; accettabili frequenza di poco ritmo cardiaco: regolare; (la causa più frequente di aritmia sono le “extrasistoli”);

* i maschi, e le donne dopo la menopausa, non devono aver donato sangue intero o GR negli ultimi 3 mesi; queste persone possono donare fino a 4 volte l’anno;

* le donne in età fertile non devono aver donato sangue intero/GR negli ultimi 6 mesi e, comunque, possono donare sangue intero/GR solo 2 volte l’anno; le donazioni nel periodo mestruale, o subito prima/dopo di esso, non sono di per sé causa di esclusione.

http://www.facebook.com/galland78 (facebook)

http://www.facebook.com/galland78#!/pages/True-Blood-Marina-Militare-Gruppo-Donatori-Sangue-CRI/154206911279989

Capo Gruppo
Andrea Galluzzo
Tel.: 0636805130
Cell.: +393486813389
MSN: galland78@hotmail.it
SKYPE: galland78
andrea.galluzzo@marina.difesa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *