Poesie

Sirena

(Marco Angelo Zimmile)


Tu, improbabile sirena…
anche se non conosco la tua voce
sento il tuo dolce canto che mi attrae…
Io, improbabile marinaio…
ho perso la rotta
e non scorgo più la luce del faro…
Solo flutti e onde
pronte ad inghiottirmi
e a portarmi come un vortice
tra le tue braccia…

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *