Recensioni,  Un mare di amici

Floriana Secondi

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra


Ho avuto modo di esternarle il mio pensiero che posso di seguito sintetizzare: “il coraggio di dire e fare le cose che si pensano, senza timori, senza genuflettersi a nessuno”.
La veracità e la romanità di Floriana è contagiosa. Chi gli sta vicino sa che prima ironicamente ti fa capire che hai detto una corbelleria poi, se insisti, non ci pensa due volte a dirti quello che pensa. Forse oggi essere così diretti può portare a dei problemi, del resto viviamo in un mondo (quello occidentale) dove esistono ancora titoli nobiliari e appellativi vari che mal digeriscono gente come Floriana che ti tratta alla pari, come del resto dovrebbe essere naturale in una democrazia.
Personaggio televisivo italiano è nata il 5 maggio 1977 a Capena, paese immerso nella campagna a nord di Roma e ricco di storia.
Ha due tatuaggi molto piccoli, un diavoletto e una tigre E’ solare, grintosa e schietta. Adora gli animali, in particolare i cani, infatti ne ha due: Pedro e Milo.
Pochi sanno che possiede una cultura musicale “esagerata”. La black music e quella etnica sono i suoi generi preferiti, non balla bene ma si cimenta con la danza del ventre. Ama Pedro Almodovar che è il suo regista preferito e “Carne tremula” è il film che l’ha più coinvolta mentre  “La vita è bella” di Roberto Benigni è il film più commovente che ricorda di aver visto.
Non ci crederete ma ha sognato un futuro vicino al mare… speriamo che sia propiziatorio per un prossimo reality, specialità televisiva di questo inizio millennio di cui è stata protagonista assoluta ed indimenticabile vincendo la terza edizione del Grande Fratello…malgrado il cognome che si ritrova non è seconda a nessuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *