18.11.2017 a Marotta in ricordo delle undici eroine del Faà di Bruno (18.11.1917)

di Francesco Dalla Lega

Francesco Dalla Lega per www.lavocedelmarinaio.comL’Associazione Malarupta ha ristrutturato nel 2015, a Marotta, la stele commemorativa dedicata al gesto eroico delle undici ragazze marottesi.
La storia della stele è stata molto travagliata: in occasione del cinquantesimo anniversario (1967) dell’episodio accaduto durante la prima guerra mondiale di fronte la costa marottese, precisamente il 18 Novembre 1917, venne offerta dal Comune di Roma una lapide commemorativa con una lupa in bronzo, che venne posata in Piazza Kennedy, per esaltare e ricordare le gesta delle undici ragazze.
In occasione del settantesimo anniversario (1987) con una importante cerimonia la stele venne spostata nei giardinetti sul lungomare, poi nel 1992 quando l’amministrazione del Comune di Fano decise di rifare i giardinetti la lapide venne tolta, per permettere i lavori di ristrutturazione, e nell’indifferenza generale fu riposta nei magazzini della ditta senigalliese che eseguì i lavori per essere successivamente distrutta. Riscoperta è stata prelevata dal Comune di Mondolfo è lasciata nel rimessaggio comunale.
In occasione del 98° anniversario, la stele riposizionata nei giardini Faà di Bruno, troverà la sua destinazione definitiva per testimoniare la sempre viva riconoscenza verso le undici giovani eroine marottesi.
21.11.2015 a 11 ragazze marottesi - www.lavocedelmarinaio.comstele18.11.1917 Faa di Brno Eroismo in rosa

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

7 risposte a 18.11.2017 a Marotta in ricordo delle undici eroine del Faà di Bruno (18.11.1917)

  1. Peruzzi Alfiero dice:

    condiviso

  2. Renato Simonetta dice:

    condiviso

  3. Gianluca Vallone dice:

    condiviso

  4. Claudio Zuttioni dice:

    modello R/C lungo 1 metro. potremmo metterlo a disposizione a Marotta l’ anno prossimo, se mi dai un contatto da chiamare

  5. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Claudio Zuttioni contatta Francesco Dalla Lega di Anmi Anmi Fano

  6. Claudio Zuttioni dice:

    grazie Ezio, sara’ fatto,ciao

  7. Sandro Saccheri dice:

    condiviso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *