17.11.2015, in ricordo di Massimo Cecconi

banca-della-memoria-www-lavocedelmarinaio-com
Ciao Massimo,
sono già passati due anni dalla tua dipartita e, anche se molti non ti conoscevano, mi sento di dire, a nome di tutta la grande famiglia dei marinai, che occuperai per sempre un posto speciale nei nostri cuori.
Anche se la tua vita non è stata lunga l’hai sicuramente vissuta intensamente e fuori dal comune, una vita straordinaria come la tua fine terrena, tra cielo e mare, tra i sogni e i ricordi indelebili, tracciati nell’onda, lungo la scia, fra i flutti…
Un abbraccio grande, profondo e trasparente, a te e ai tuoi cari, come quel mare che ci portiamo dentro e che nessuno mai potrà inquinarci.
Siamo certi che risposi in pace, nel grande mare di Nostro Signore e se puoi: prega per noi e perdona i nostri peccati.

massimo-cecconi-www-lavocedelmarinaio-com

Per far comprendere meglio il tuo amore per la vita, per il mare e per la Marina Militare, riporto di seguito la mail che mi mandasti il 2 ottobre 2012 e che con commozione pubblicai.

Che cos’è la Marina Militare?
di Massimo Cecconi

…si verissimo e’ una malattia da cui non si guarisce…quella del marinaio.
Sono appena da un anno lontano dal mare e già mi manca, io non ho figli ma non e’ mai troppo troppo tardi anche se l’età biologica non è clemente:
E’ un piacere conoscerti Ezio…un abbraccio a risentirci.
http://www.lavocedelmarinaio.com/2012/10/massimo-cecconi-marinaio/

amm-pierluigi-rosati-e-massimo-cecconi-foto-massimo-cecconi-copia

Dello stesso argomento sul blog
http://www.lavocedelmarinaio.com/2012/06/massimo-cecconi-sottuficiale-di-marina/

P.s. Massimo ho deciso di pubblicare la foto con Claudio Cecca che ringrazio per averci fatto conoscere e per far comprendere, qualora ce ne fosse ancora di bisogno, che cos’è l’amicizia per i marinai per sempre come noi.

claudio-cecca-e-massimo-cecconi-per-www-lavocedelmarinaio-com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

22 risposte a 17.11.2015, in ricordo di Massimo Cecconi

  1. Marino Miccoli dice:

    Grazie Ezio per aver ricordato Massimo. Certamente oggi Egli veleggia su quel mare di luce e di pace che Iddio riserva soltanto agli Uomini buoni e giusti.

  2. Giuseppe Sciuto dice:

    R.I.P.

  3. Salvatore Legnosecco dice:

    R.I.P.

  4. Filippo Bassanelli dice:

    R.I.P.

  5. Marinaio di Lago dice:

    R.I.P.

  6. Marinaio Leccese dice:

    R.I.P.

  7. Sergio Biffi dice:

    R.I.P.

  8. Gino Gino dice:

    Riposa in pace

  9. FRancesco Ortega dice:

    r.i.p.

  10. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Massimo Cecconi, ovunque tu sia, noi ti ricordiamo e ti vogliamo bene per la scia spumeggiante che ci hai lasciato e per il tuo insegnamento di vita.

  11. Alberto Lanese dice:

    Grande Max aempre un piacere rivederti e ricordarti e un onore avr lavorato con Te ….un abbraccio ovumque Tu sia e non ridere delle cazzate che facciamo come sempre…

  12. Ruggiero Costantini dice:

    R I P

  13. Marisella Virdis dice:

    R I P

  14. Sergio Biffi dice:

    R.I.P.

  15. Mimmo Russo dice:

    R.I.P.

  16. Mariella Anna Maria Conti dice:

    R.i.P.

  17. Michele Ottolino dice:

    R.i.p.

  18. Fabio De Chiara dice:

    R.I.P.

  19. Andrea Corbisier dice:

    Ciao Max SEMPRE CON NOI ♥️♥️♥️♥️

  20. Gianpaolo Bulla dice:

    Ciao happy tegam sei sempre nei nostri cuori

  21. Nicola Zecchillo dice:

    R.I.P.

  22. Cesare Tamabasco dice:

    Condoglianze alla famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *