1.11.1918, a Pola viene affondata la corazzata Viribus Unitis

a cura Pancrazio”Ezio” Vinciguerra
viribus-unitis-www-lavocedelmarinaio-com
Il 1° novembre 1918 fu affondata a Pola la corazzata Viribus Unitis ad opera del Maggiore G.N. Rossetti e del Tenente medico Paolucci.
In quell’occasione venne utilizzata la “mignatta”: un siluro da 356 mm. azionato da motore elettrico e con testata esplosiva staccabile.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

3 risposte a 1.11.1918, a Pola viene affondata la corazzata Viribus Unitis

  1. Alinghi Alion dice:

    condiviso

  2. Giovanni Linardon dice:

    BUONGIORNO Ezio.Una strage nella ex NOSTRA POLA ED IN TUTTA L’ISTRIA..

  3. Marinaio di Lago dice:

    condivido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *