30.10.1858, il brigantino Giovanni

a cura Sergio Pagni

PER GRAZIA RICEVUTA

sergio-pagni-per-www-lavocedelmarinaio-comEx voto conservato nel santuario basilica Nostra Signora del Monte di Genova.
Sul retro del quadro si legge:
Tempesta sofferta dal capitano Lodovico Dodero, con il brigantino Giovanni, la notte del 30 ottobre 1858 nella quale perdé gran parte delle vele.
Gettando in mare ciò che ha potuto onde alleggerire per quanto era possibile il brigantino, ma con tutto ciò sarebbe naufragato. Se non che, quando fu alla distanza di circa un miglio da Capo Penna, nel GolfoAdriatico, cambiatosi il vento in senso opposto, poté mettersi in salvo allontanandosi dalla costa in cui era per perire”.

30-10-1858-brigantino-giovanni-p-g-r-www-lavocedelmarinio-com

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Per Grazia Ricevuta, Recensioni, Velieri. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *