27.10.2017 a Milano conferenza dell’ammiraglio Claudio Confessore “La Prima Guerra Mondiale: Regia Marina, Regio Esercito, ed un’intera Nazione al fronte”

di Nicola Chieppa
A.N.M.I. MILANO – Segreteria segreteria@anmi-mi.org

COMUNICATO STAMPA
La conferenza si terrà a MILANO, presso la sede A.N.M.I. Via Gorizia 9 bis (lato sud della Darsena) alle ore 19.00.

Gent.me Socie, Egr. Soci,
l’Accademia Navale di Livorno (come anche le altre Accademie militari) è, dal punto di vista scolastico, un istituto universitario, Per entrarvi occorre, dunque, aver conseguito la Maturità ed il ciclo di studi dura 5 anni.
A differenza delle normali università, però, la vita degli allievi è molto simile a quella dei Collegi, dove la stragrande maggioranza del tempo viene vissuta dai ragazzi (ed ora anche dalle ragazze) in comunità (i momenti di franchigia, ossia di libera uscita – che avviene sempre in divisa – , sono solo il giovedì pomeriggio, il sabato pomeriggio e la intera  domenica).
I legami fra compagni di corso che si creano in quei 5 anni sono fortissimi e lo spirito di corpo (o, meglio, … di corso) altissimo. In particolare, al termine del primo anno accademico, per quei ragazzi, durante la Crociera della campagna addestrativa estiva (con imbarco su Nave Vespucci o su una “nave grigia”), avviene un fatto speciale che suggellerà per sempre il corso (e loro stessi): la scelta del nome del corso, del suo motto, del suo grido e della sua bandiera. Ad esempio, lo scorso 21 agosto 2017, a bordo di Nave Vespucci in navigazione in Atlantico la “1a classe anno 2016”  si è ridenominata “Corso Dunatòs”: leggete tutte le curiosità al seguente link:
http://www.osservatorelibero.it/2017/08/31/corso-dunatos-accademia-navale/

Ebbene, ad inizio Settembre 1972, 45 anni fa, varcarono i cancelli dell’Accademia i ragazzi che avrebbero composto la “1a classe anno 1972”  che si sarebbe poi ridenominata “Corso Odissea”. Consultate in merito il seguente link: www.corso-odissea.it

Da tale corso sarebbero poi usciti i futuri Comandante in capo della Squadra navale CINCNAV (Amm. Sq. Filippo Maria Foffi), Sottocapo di Stato Maggiore (Amm. Sq. Claudio Gaudiosi) nonché gli attuali Comandante dell’ufficio Logistico della MM (Amm. Sq. Raffaele Caruso) e Comandante Generale delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera (Amm. Isp. Vincenzo Melone).
Un corso prestigioso, dunque, del quale, una parte dei suoi componenti, si riunirà presso la ns. Sede Darsena.

VENERDI’ 27/10 alle 19, per presenziare alla Conferenza tenuta da un altro di “quei ragazzi del ’72”, da un altro importante “odisseo”, l’Amm. Div. Claudio Confessore già Comandante della Brigata San Marco (ossia di tutti e tre i Reggimenti Fucilieri San Marco), sul tema:
La Prima Guerra Mondiale: Regia Marina, Regio Esercito ed una intera Nazione al fronte.
Sarà un’occasione per presenziare ad una interessantissima Conferenza, tenuta da un relatore di eccezione come è l’Amm. Confessore, marinaio e soldato contemporaneamente, proprio nel centenario dell’anno di guerra 1917″, anno della disfatta di Caporetto ma anche della rinascita da Caporetto, frangenti in cui il ruolo dei marinai della Regia Marina (con la successiva “Beffa di Buccari” di Febbraio 1918 e le altre imprese, Premuda su tutte) fu fondamentale per risollevare il morale dei fratelli soldati immersi nel fango delle trincee sul Piave e per rinvigorire lo spirito della popolazione, affinché mai si cessasse di sostenerli.
Sarà anche un’occasione particolare per vedere riunirsi un corso, a 45 anni – appunto – dall’ingresso di “quei ragazzi” dai cancelli di Varco di San Jacopo dell’Accademia Navale, a testimonianza dei legami profondissimi che si creano quando
si naviga tutti nella stessa barca!

PARLATENE AI VOSTRI FIGLI, FIGLIE E NIPOTI.
NON SI PUO’ DIMENTICARE, NON SI PUO’ MANCARE!

Associazione Nazionale Marinai d’ Italia – I Gruppo – Milano “M.O.V.M. A. Carabelli” – “in corde mare et classis”
Il Segretario
Cesare Manstretta

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

7 risposte a 27.10.2017 a Milano conferenza dell’ammiraglio Claudio Confessore “La Prima Guerra Mondiale: Regia Marina, Regio Esercito, ed un’intera Nazione al fronte”

  1. Pasquale Pellicoro dice:

    Buon vento.

  2. Scopelliti Salvatore dice:

    Buon vento

  3. Gianfranco Maggipinto dice:

    Grazie

  4. Nicola Chieppa dice:

    Grazie Ezio

  5. Pasqualina Vassallo dice:

    Io….nipote di: nonno ufficiale Regia Marina ; marito maresciallo Scelto MM ; figlio …MM ; genero…MM . Noi marinai per sempre

  6. Vito Ingordo dice:

    Buon vento Claudio… da un odisseino…

  7. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Nicola e grazie a voi per l’informazione.
    Un abbraccio a te e agli associati di Milano grande come il nostro mare di Marinai per sempre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *