21.10.2017 a Roma “Raduno ex marinai Caserma Santa Rosa”

a cura Marinai di Buona Volontà

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Marinai di una volta, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

12 risposte a 21.10.2017 a Roma “Raduno ex marinai Caserma Santa Rosa”

  1. Profilo fb EZIO VINCIGUERRA dice:

    Girolamo Trombetta Da un anziano RT cari auguri
    Carlo Luigi Crea Ciao Ezio un salutone a Tutti
    Ezio Pancrazio Vinciguerra Ciao Carlo Luigi Crea a Dio volendo …a domani
    Carlo Luigi Crea Ezio io non posso venire poi te lo spiega Alfonso oppure Salvatore

  2. Enzo Salvati dice:

    Una giornata da ricordare.
    Ieri ho partecipato al raduno indetto dal gruppo Q.G.M Marina -Santa Rosa.Il comando del Q.G.M impeccabile e gentilissimo,come sempre del resto,ha fatto da cicerone alle persone del gruppo ed ha permesso l’accesso a siti a cui è negato l’accesso anche alla maggior parte del personale dello stesso Q.G.M.Infatti il gruppo che era composto nella quasi totalità dagli S.D.I non ha mai saputo,fino ad ieri, cosa c’era in quella galleria,tranne me e forse qualche altro che non ho avuto il piacere di conoscere, e che ha lavorato in quella sede per otto anni. Naturalmente è tutto cambiato,nuove costruzione belle ed avveniristiche con sistemi all’avanguardia per l’operatività della base.Sono rimasto incantato dell’aspetto della nuova S.Rosa, ai miei tempi non esistevano ne bellezze ne comodità ed il personale eseguiva i suoi compiti con estrema disciplina come richiedeva l’incarico,senza nessuna struttura che potesse in qualche modo offrirgli attimi di relax. Ma per chi ha operato in quella sede nondimeno è rimasto nel cuore l’affetto ed il ricordo di quel periodo di servizio.E’ seguito il pranzo in un agriturismo della comitiva che si è concluso intorno alle ore 17.Per la verità non posso dire di esserne soddisfatto,il posto non si può definire un ristorante,carente in tutto anche se il cibo, a chi piaceva, era buono. Anche l’organizzazione,pur avendo fatto quello che poteva per rendere la giornata la più piacevole possibile,ha peccato in diverse occasioni.La prima:-La carovana dei partecipanti si è persa per strada ed ha dovuto tribolare per raggiungere il posto.Era opportuno provvedere a fare in modo che procedesse compatta,certo nei limiti del possibile.Secondo:-La scelta del ristorante.La prossima volta,se dovete scegliere un ristorante,fate in modo che risponda a questi requisiti:-Menù anche più modesto, ma servito con sobrietà e nel rispetto dell’igiene ,che non sia all’aperto, dove oltre oltre alle pietanze,si aggiungevano foglie svolazzanti.So che non è facile e la mia non vuol essere una critica,ringrazio gli organizzatori per il lavoro svolto ma visto che nella vita,almeno nel nostro ambiente,quello che fai non basta mai,bisogna sempre migliorare.Un abbraccio ed un ringraziamento a tutti,organizzatori e partecipanti.

  3. Salvatore Sottile dice:

    Buongiorno a Lei sigr Enzo mi dispiace che tutti gli sforzi e impegni miei morali e materiali non sono stati di suo gradimento e non aver potuto soddisfare le sue esigenze personali son a disposizione per qualsiasi chiarimento non qui in quanto avrei pure io una lamentela nei suoi riguardi che non vorrei esternare proprio qui e in pubblico . Aspetto contatto in privato per un chiarimento in merito a ciò in quanto sono io il responsabile e l’organizzatore principale . Buona domenica

  4. Enzo Salvati dice:

    Per me puoi dirlo anche pubblicamente,non ho problemi.Se vuoi la privacy puoi usare messenger.

  5. Giovanni Betto dice:

    Segnalatore corso cinquantacinque quanti ricordi con il “morse !!!

  6. Efisio Santoro dice:

    Anche se di leva, ho passato a Maritele Roma il 1961/62/63, mi piacerebbe ritornare a vedere cosa c’è rimasto.Io i ricordi li ho ancora vivi. ,,,

  7. Piero Giunchiglia dice:

    …..ed al termine….ottimo pranzo terminato alle 1730…..Con torta buonissima….cannoli di Venetico….Caffè ,limoncello e grappa…..
    Il menù è stato eccezionale……una miriade di antipasti, 3 primi,3 secondi (il vitellone al forno era super)……contorni…..tutta roba di produzione propria…..dell’agriturismo…..!!!!

  8. Marinaio Leccese dice:

    …..Bellissima giornata trascorsa al QGM….Il tempo ci ha accompagnato…..sole splendente…Il Comando è stato gentilissimo….ci hanno fatto visitare sia la nuova centrale Operativa futuristica che la vecchia Galleria o Opera protetta perfettamente funzionante….!!!

  9. Carmelo Alati dice:

    Grazie per avermi onorato della vostra presenza e soprattutto del dono cui riservero’ un posto a casa e nel cuore …. SDI !!!

  10. Nicola Marzano dice:

    Buongiorno e buona domenica a tutti …Gran bel raduno ieri al Quartier Generale della Marina… complimenti all’organizzatore un raduno a dir poco quasi perfetto. peccato per i tanti amici e fratelli che per varie problematiche e per tante incomprensioni con vi hanno partecipato….un plauso per la scelta del ristorante veramente pranzo eccellente ed abbondante….passiamo al dunque!!!….ieri è emersa la volontà da parte di tutti di mettere la parola fine a stupidi screzi e mancanza di dialogo, per far emergere nuovamente il senso di appartenenza alla nostra amata caserma per un unico scopo la vera fratellanza!!! e l’unica soluzione è la prevalenza di “UN SOLO GRUPPO” Caserma Santa Rosa il gruppo d’origine che ci ha fatto riunire, dove Pompeo Funzione era presente e ha contribuito fortemente alla realizzazione di tutto ciò e dove tutti possiamo essere partecipi con i nostri ricordi e le nostre avventure del Quartier Generale della Marina, del passato del presente e del futuro.
    Per questo abbiamo deciso di non pubblicare nessuna foto del raduno svoltosi ieri è quant’altro da oggi in poi, quasi una forma di sciopero affinché non si risolva DEFINITIVAMENTE questa spinosa questione che si trascina da troppo tempo oramai.
    Buona vita a tutti !!!

  11. Massimiliano Atzei dice:

    Questa notizia riempie di gioia

  12. Egidio Alberti dice:

    AUGURI per la buona riuscita del RADUNO da parte del capo carovana del trasloco di CINCNAV TARANTO ed attivazione nelle baracche in ferro di CINCNAV SANTA ROSA anno 1972

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *