26.7.2017 a La Maddalena ospiti dell’ammiraglio Egidio Alberti

Mercoledì 26 p.v., presso il Circolo Ufficiali Marina di La Maddalena, alle ore 11.00 si terrà una cerimonia per l’affissione di una targa con la storia del monumento a suo tempo fatto (1989) per il Centenario di Marisardegna.
Invito il Gruppo A.N.M.I. di La Maddalena, e gli amici che ne hanno la possibilità, ad intervenire.
Conferma su Facebook o Messanger per poter organizzare nel modo migliore la manifestazione (permessi di accesso – rinfresco al termine).
Ringrazio ed auguro a tutti una buona settimana.
Egidio Alberti

Quel monumento al Battaglione San Marco che qualcuno non volle a Brindisi (Pubblicato il 16 marzo 2015)
di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra
le vignette sono di Simone Carta

Omaggio all’Ammiraglio di Divisione Egidio Alberti e agli amici di Sardegna e dell’isola di La Maddalena.

L’ideatore di questo bel disegno è l’ammiraglio di divisione Egidio Alberti, allora Comandante 3^ Divisione Navale di Brindisi che ci teneva a far realizzare un grande pannello decorativo in ceramica per posizionarlo all’ingresso della nuova caserma “Ermanno Carlotto” (ancora in costruzione) sulla Via per San Vito dei Normanni.
L’intenzione dell’ammiraglio era quella di dedicare al Battaglione San Marco e a Brindisi  quest’opera muraria.
L’iniziativa non fu approvata dall’allora Comando in Capo della Squadra Navale.

Destino volle che l’ammiraglio, nell’anno 1989, assumesse il Comando di MARISARDEGNA a La Maddalena. Proprio in quell’anno ricorreva il Centenario dell’insediamento dell’Alto Comando nell’isola (1889 -1989).
Lo stemma del Comune di La Maddalena è rappresentato da un leone (sullo scoglio di Caprera) e da qui la brillante intuizione dell’ammiraglio Alberti di associare il leone del San Marco al leone dell’isola di La Maddalena.

Realizzato dal Maestro Del Monaco di Grottaglie, le piastrelle decorative che raffiguravano dei solini svolazzanti sulle onde con il leone sulla destra, sotto la Direzione del  Genio Marina, furono realizzate in tempo utile per il Centenario ed incollate sul muro in cemento armato.

In estrema sintesi, l’opera che doveva sorgere in onore dei leoncini del San Marco di Brindisi fu realizzata ed è posizionata nel porticciolo del Circolo Ufficiali di La Maddalena  “Giuseppe Garibaldi”, fa bella mostra di sé e le mattonelle, che  godono di “ottima salute”, non si sono mai scollate. Intelligenti pauca …agere non loqui!

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Pittori di mare, Racconti, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia, Un mare di amici. Permalink.

13 risposte a 26.7.2017 a La Maddalena ospiti dell’ammiraglio Egidio Alberti

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Signori si nasce e signori si prosegue nella navigazione, perché?
    Marinai di una volta, marinai per sempre. Grazie ammiraglio Egidio Alberti per quello che ci ha insegnato in tempi non sospetti e per quello che continua a insegnarci anche oggi.
    P.s. agli “illuminati di niente” aggiungo: intelligenti pauca, agere non loqui (a buon intenditor, fatti non parole).

  2. Maria Grazia Campana dice:

    Parole sante Ezio!!

  3. Luciano Mollica dice:

    La ringrazio di cuore..!

  4. Stella Gino dice:

    SI FA’ QUEL CHE SI PUO’.-

  5. Martina Benedetti dice:

    Grazie Ezio

  6. roberto dice:

    Grazie Ezio Vinciguerra ..Ringraziando anche l’Ammiraglio Egidio Alberti per le Opere che possiamo e potranno ammirare..Ciaooo

  7. Davide Brandano dice:

    Grazie, quanto sarebbe piaciuto assistere al mio papà assistere a quest’ evento…tanti cari saluti e abbracci.

  8. Rita van Vliet dice:

    Un onore Ammiraglio. Vi auguro una splendida giornata speciale al 26 luglio. Spero di vedere le foto

  9. Roberto Tento dice:

    Un’altra Opera voluta dallAmmiraglio Egidio Alberti..dopo altre opere che non possiamo dimenticare noi uomini di mare..

  10. Tore Sechi dice:

    condiviso

  11. Ferdinando Napoletano dice:

    Ringrazio l’ammiraglio Egidio e mi dispiace non poter essere presente; sarò a La Maddalena in settembre.Auguro serena domenica a tutta la gente di mare.

  12. Pasquale Palleschi dice:

    Grazie Ezio, detto da te è una certezza! Grazie di tutto per l’ospialità e per l’amicizia. “L’amicizia degli uomini di mare finirà quando finirà il mare!”

  13. Giuseppe Orlando dice:

    Grazie Ezio
    Testardo ma geniale
    L^amico Amm.Egidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *