19-21 luglio 1912, accadeva nei Dardanelli

a cura Antonio Cimmino

Capitano di vascello Enrico Millo
Il Capitano di vascello Enrico Millo nella notte tra il 18 e il 19 luglio 1912, al comando dell Squadriglia Torpediniere,violò lo Stretto dei Dardanelli.
Fu decorato con la Medaglia d’Oro al Valor Militare con la seguente motivazione:
Con perfetti criteri militari preparò una spedizione di torpediniere allo scopo di silurare possibilmente la flotta nemica. Assunto personalmente il comando della squadriglia, diresse la difficile impresa con ducendo di notte con eroico ardire per ben 15 miglia sotto l’intenso fuoco delle numerose artiglierie costiere… Ricondusse la squadriglia completa al largo, manovrando con mirabile calma e perizia marinaresca sempre sotto il fuoco nemico”.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *