Marinai napoletani scampati al naufragio

a cura Sergio Pagni

PER GRAZIA RICEVUTA

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai di una volta, Navi, Per Grazia Ricevuta, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *