9.6.1942, affondamento del regio sommergibile Zaffiro

di Carlo Di Nitto

Una bella foto del regio sommergibile Zaffiro, classe “Sirena”.
Questo battello dislocava in superficie 681 e in immersione 842 tonnellate.
Costruito nei Cantieri OTO di Livorno, era entrato in servizio il 4/6/1934. Venne affondato presumibilmente il 9 giugno 1942 da un aereo nemico in una località del Mediterraneo occidentale non definibile a sud delle isole Isole Baleari. Con il battello scomparve l’intero equipaggio composto da 5 ufficiali e 42 tra sottufficiali, sottocapi e comuni.
ONORE AI CADUTI!

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *