Storia Maledetta (Pino Sammartano)

http://www.pinosammartano.it/

Storia Maledetta è l’ultimo libro di Pino Sammartano (*) – Edizioni Drawup – che parla di un giovane che si ritrova in un luogo tetro, in compagnia di persone silenziose. Non sa chi sia né perché si trovi lì. Dopo una lunga e inerte attesa, viene accolto in una stanza oscura.
Durante il lungo interrogatorio da parte di un’enigmatica signora, scoprirà il suo nome e il motivo per il quale si trova lì. Confesserà, attraverso una serie di flashback e l’attenta direzione della misteriosa regista, un crimine commesso nei confronti di una sua ex amante, incontrata dopo molti anni in un club per soli uomini. Il tutto, durante il suo addio al celibato.
Nel corso di questo suo viaggio tra i ricordi, considererà quanto banale sia il male e passerà tutti i trascorsi della sua vita e le donne che l’hanno attraversata; sua madre, la giovane moglie appena sposata e la donna che, più di tutte, ha condizionato il suo destino.
Tutto appare senza fine, ma…


Titolo: Storia maledetta
Autore: Pino Sammartano
Edizioni: www.edizionidrawup.it
Collana Sentieri: narrativa mainstream
ISBN 978-88-9369-053-9
Prezzo consigliato: 10 €

(*) L’autore è presente sul blog ai seguenti link:
http://www.lavocedelmarinaio.com/2013/04/palinuro-nave-dombra/
http://www.lavocedelmarinaio.com/2013/07/dedicata-ad-un-marinaio/

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai di una volta, Recensioni. Permalink.

4 risposte a Storia Maledetta (Pino Sammartano)

  1. Pino Sammartano dice:

    Grazie della segnalazione caro amico Ezio Vinciguerra

  2. Maria Marea dice:

    Letto fino all’ultima parola bellissimo

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Pino carissimo e stimatissimo,
    un sonoro in c… alla balena per questa tua nuova creatura e un abbraccio grande come il mare e grande anche come il tuo cuore di Marinaio per sempre.

  4. Pino Sammartano dice:

    Grazie carissimo amico, buona fortuna anche a te-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *