30.5.1965, varo nave Licio Visintini


di Carlo Fais



A 52 anni dal suo varo, avvenuto il 30 maggio del 1965, ed in concomitanza del centenario della nascita di chi le diede il nome, mi piace riproporre alcune sue immagini in questo breve filmato. La Nave ” Licio Visintini ” che mi ha accolto per 18 mesi nel 1972/73 è ancora bella e lo sarà sempre….

http://www.lavocedelmarinaio.com/blog/wp-content/uploads/2016/05/Nave-Visintini-di-Carlo-Fais.mp4?_=1

Licio Visintini nacque a Parenzo (Pola) il 12 febbraio 1915 e morì l’8 dicembre 1942 nel porto di Gibilterra.
L’ufficiale di Marina, che diverse generazioni di marinai conoscono soltanto perché è stata a lui intitolata una corvetta (classe De Cristofaro – evoluzione della corvetta Albatros) e posta in disarmo nel 1992.
Nei suoi quasi trent’anni di attività in mare, diversi equipaggi si sono susseguiti nel tempo.

Caratteristiche tecniche
Tipo: 
Corvetta antisom – Classe De Cristofaro;
Impostazione: 12. 09. 1963;
Varo 30.05. 1965;
Completamento 10. 08. 1966;
Peso: 940 td, 1019 td, 80,25 x 10,25 x 2,72 m.;
Alimentazione: 2 motori diesel e 2 motori elettrici, 2 eliche, 8300 CA, 23 nodi;
Armamento: 2-76/62, 3 tls-305, 11 cb.
10. 08. 1966 
;
Dismessa: 01. 04. 1992.
Il 31.3.1994 fu messa in disponibilità in disarmo e destinata a diventare nave bersaglio per incursori subacquei alla Spezia.
Il 31. 12. 2004 fu radiata definitivamente.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *