17.5.2017 a Roma Sit-in per ricordare le vittime dell’amianto

a cura Coordinamento Amianto pro Comparto Difesa (CAD)
AfeVa Sardegna – A.F.E.A. Onlus

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

33 risposte a 17.5.2017 a Roma Sit-in per ricordare le vittime dell’amianto

  1. Francesco Ortega dice:

    moralmente sono con voi

  2. Salvatore Pilloni dice:

    Grazie Ezio, la voce del marinaio per i marinai; Ricambio l’abbraccio

  3. Pietro Serarcangeli dice:

    Grazie Amico Ezio….che Dio ti benedica sempre per il Tuo impagabile impegno….

  4. Marinaio di Lago dice:

    Grazie Amico mio……un po di sconforto ma è tutto passato……Grazie per il Tuo aiuto. Ci vediamo a Roma.

  5. Sir Plat dice:

    Un saluto affettuoso e di sostegno dalla Sicilia solare.

  6. Giuseppe Lo Presti dice:

    Grazie Ezio

  7. Tore Garau dice:

    Bene!
    Buon vento!

  8. A.FE.A. Onlus dice:

    salute e buon vento!
    tore garau

  9. Tony Mastrovito dice:

    condiviso

  10. Palmas Giuseppe dice:

    condiviso

  11. Francesca Calcagno dice:

    Grazie Ezio…..di cuore❤

  12. Ugo Masala dice:

    Grazie Ezio, al cuore non si comanda, e il mio rimarra’ sempre Marinaio, fino a quando il mio cammino me lo consentira’. Saluti

  13. Mattia Bravo dice:

    Sarò curioso nel leggere la sentenza, anche se sono convinto che la vera e unica colpa sia di chi ha progettato la torre e ha stabilito di metterla nell’area di manovra delle Navi. Solo un incompetente poteva pensare di posizionare la torre così a ridosso della banchina, esattamente come se volessimo costruire un grattacielo lungo il corridoio di avvicinamento degli aerei ad una pista di atterraggio. Ma siamo in Italia…. abituati a guardare senza vedere….

  14. Pietro Serarcangeli dice:

    Grazie Ezio, domani ti ringrazierò abbracciandoti

  15. Clara Funiciello dice:

    Per Non dimenticare. …

  16. Elio Vadacca dice:

    Che tragedia.

  17. Salvatore Maiorana dice:

    Noi ..non dimentichiamo….

  18. Marco Vannini dice:

    Un abbraccio a tutti voi vorrei essere stato li con voi!!!

  19. Cogotti Alessandro dice:

    condiviso

  20. Gerardo Pietro Mariangeli dice:

    😉

  21. Pietro Serarcangeli dice:

    Grazie Amico mio……

  22. Gerardo Pietro Mariangeli dice:

    DOBBIAMO ESSERE OPERATIVI

  23. Ettore Ambrosino dice:

    Mi dispiace di non poter partecipare.

  24. Biancu Giancarlo Roberto dice:

    Ho conosciuto solo ora la vostra presenza e dispiace sinceramente di non poter partecipare, ma dico a coloro che possono di essere presenti per questa manifestazione che è molto importante. Saluti a tutti Giancarlo

  25. Luca Proietti Checchi dice:

    È importante esserci ! E io ci sarò

  26. Giuseppe Esposito dice:

    …una preghiera per tutte queste vittime non manchera’ mai.

  27. Marinaio di Lago dice:

    condiviso

  28. Ulisse Odisseo dice:

    Chiacchere solo chiacchere

  29. Ulisse Odisseo dice:

    Ho fatto 600 km per partecipare alla manifestazione per poi sentirmi dire da un ten vigile di Roma che il tutto era stato sospeso cerchiamo di essere più seri se possiamo

  30. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ulisse Odisseo ma a quale manifestazione hai partecipato?
    http://www.lavocedelmarinaio.com/2017/05/le-associazioni/

  31. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Si ringraziano i fratelli e le sorelle di A.F.E.A. e A.FE.VA per una giornata solidale ed indimenticabile all’insegna della cristiana solidarietà.
    Colgo l’occasione per ringraziare i familiari accompagnatori, per i presenti, l’associazione per la vita di Emanuela Englaro, le forze di Polizia e dei Carabinieri, e i parlamentari che ci hanno audito. Ringrazio i giornalisti presenti per aver preferito la gioia della satira alla sofferenza dei morti viventi e ringrazio Pietro Serarcangeli, Tore Garau, Nicola Cav Sinigaglia, Cogotti Alessandro, e tutti i marinai di una volta presenti per avermi sostenuto fin qui anche nei momenti di sconsolata disperazione.

  32. Capaldo Ruggiero dice:

    condiviso

  33. Egidio Albertio dice:

    Auguriamoci che l’ iniziativa serva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *