Giovanni Sartori (Firenze, 13.5.1924 – Roma, 4.4.2017)

Sarà, questa, maggiore democrazia. Ma per esserlo davvero a ogni incremento di demo-potere dovrebbe corrispondere un incremento di demo-sapere. Altrimenti la democrazia diventa un sistema di governo nel quale sono i più incompetenti a decidere. Il che vuol dire un sistema di governo suicida (Giovanni Sartori da “Homo Videns ed. Laterza Bari – 1997).
Intelligenti Pauca…

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia, Un mare di amici. Permalink.

13 risposte a Giovanni Sartori (Firenze, 13.5.1924 – Roma, 4.4.2017)

  1. Rosy Ferino dice:

    R.i.p.

  2. Lupo Alberto dice:

    R.i.p.

  3. Salvatore Chiaramida dice:

    R. I. P.

  4. Emanuela Sanguinetti dice:

    grande uomo…sempre nel

  5. Egidio Alberti dice:

    R.I.P.

  6. Filippo Bassanelli dice:

    R.I.P.

  7. Ennio Dessi dice:

    R.I.P.

  8. Antonio Sambiasi dice:

    R.I.P.

  9. Giuseppe Murgia dice:

    R.i.P.

  10. Vittorio N Guillot dice:

    condivido

  11. Ciro Scala dice:

    R I P CHE IL SIGNORE DEGLI ANGELI TI ACCOMPAGNA IN PARADISO

  12. Marisella Virdis dice:

    R I P

  13. Egidio Alberti dice:

    ONORI A SARTORI. R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *