5.4.1877, nave Bartolomeo Marciani

a cura Sergio Pagni

PER GRAZIA RICEVUTA

Ex voto custodito al Civico museo marinaro Gio Bono Ferrari di Camogli (*).
Sul quadro si legge:
Orribile uragano sofferto dalla nave denominata Bartolomeo Marcinai, capitano Antonio Brignati. Trovandosi al 36’55 di latitudine e al 72’ 48 di longitudine Greenwich il 5 aprile 1877, il vento furioso le portò via tutte le vele che erano spiegate e di più anche mezza vela di maestra, che era data a volta, e sbandò il bastimento come qui sopra si vede. Tutto l’equipaggio non vedeva più altro scampo che in Dio e Maria Santissima del Boschetto, dai quali invocavano grazia ed aiuto. Infatti l’ottennero. Cessò il maltempo e, a poco a poco, riuscirono a raddrizzarsi e proseguire il loro viaggio a salvamento. Perciò il suddetto capitano dona il presente al Santuario in omaggio e ringraziamento di tanta grazia ricevuta”.

(*) se ne consiglia vivamente la visita.

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Per Grazia Ricevuta, Recensioni, Storia. Permalink.

Una risposta a 5.4.1877, nave Bartolomeo Marciani

  1. Egidio Alberti dice:

    Che bel finale , meritevole di essere raccontato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *