27.4.1930 a Castellammare di Stabia, varo regia nave Giovanni Delle Bande Nere

 
a cura Antonio Cimmino



… a Castellammare di Stabia c’era un arsenale che costruiva navi, e adesso? 

La regia nave Giovanni Delle Bande Nere era un incrociatore leggero varato presso i cantieri navali di Castellammare di Stabia (Napoli) il 27.4.1930. La nave fu affondata dal sommergibile Urge il 1° aprile 1942 a largo dell’isola di Stromboli.
Caratteristiche tecniche
Impostazione: 31.10.1928
Varo: 27.4.1930
Consegna: 1.1.1931
Perdita: 1.4.1942
Dislocamento: 6954 tonnellate
Dimensioni: 169,3 x 15,5 x 5,3 metri
Apparato Motore: 2 caldaie, 2 turbine, 2 eliche, 95.000 CV
Velocità: 37 nodi

Armamento all’origine: 8 cannoni 152/53 mm (4 installazioni binate); 6 cannoni 100/47 mm (3 installazioni binate); 8 mitragliere 37/54 mm (4 installazioni binate); 8 mitragliere 13,2/75 mm (4 installazioni binate); 4 tubi lanciasiluri 533 mm

Aerei: 2 tipo IMAM Ro,43 In catapulte a prora

Equipaggio: 507 uomini.

Questo articolo è stato pubblicato in C'era una volta un arsenale che costruiva navi, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *