23.4.1891, varo della regia nave Umbria

a cura Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

…a Livorno c’era un arsenale che costruiva navi, e adesso?

(Ancona 1899 – Consegna dellaBandiera di combattimento all’ariete torpediniere Umbria)

Dislocamento 2281 tonnellate, varata a Livorno il 23 aprile 1891, entrata in servizio l’11 ottobre 1894, radiata il 29 luglio 1909.
La regia nave era uno dei sette arieti torpediniere della classe “Regioni”, completati tra il 1893 3 il 1901. La regia marina italiana adottò la denominazione di ariete torpediniere e di incrociatore torpediniere per classificare delle unità navali che erano indicate nelle altre marinerie come incrociatori protetti.

Questo articolo è stato pubblicato in C'era una volta un arsenale che costruiva navi, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *