27.3.2013, Giovanni Vittorio Adragna “Lottare per la vita è un nostro diritto
”

di Giovanni Vittorio Adragna




Ogni anno, il 28 aprile è la giornata dedicata alle vittime del “Signor Amianto”, tutti dovremmo essere vicini alle Associazioni che lottano per la difesa dei diritti delle vittime decedute perché colpite da NEUPLASIE MALIGNE (MESOTELIOMA PLEURICO – ABESTOSI POLMONARE – CARCINOMA POLMONARE), malattie correlate all’esposizione delle fibre aerodisperse del serial killer AMIANTO. 
La lotta a queste ingiustizie ci dovrebbe unire sempre di più, solo noi possiamo dare la svolta storica e decisiva, se ci uniamo saremmo sempre più forti, le Associazioni hanno delle grosse difficoltà, purtroppo quanto si parla delle NEUPLASIE MALIGNE, le Istituzioni che dovrebbero essere le prime dare gli aiuti alle famiglie colpite da questi mali, fanno orecchio da mercante rendendosi latitanti non curandosi del loro dolore, il tutto perché, le persone colpiti non abbiano alcun aiuto e nessuna assistenza e tutto possa passare inosservato, (mi riferisco all’assistenza legale, e tutta la componente relativa ad un riconoscimento della malattia, per un eventuale indennizzo). 
I politici che ci rappresentano, e che dovrebbero essere il nostro punto di riferimento, se ne lavavano le mani, come Ponzio Pilato, per non ammettere le loro colpe, molti di loro sapevano quale rischio correvano gli operai che lavoravano il “serial killer amianto” ed erano esposti alle sue fibre aerodisperse, ma non hanno fatto nulla, perché tutto finisse, interessava andare avanti, la salute degli operai era meno importante degli interessi delle aziende.


Ora sembra, che tutto possa essere finito, ma non è così, il disinteresse totale delle persone preposte a far luce ci fa effettivamente capire, che noi piccoli, non siamo altro che carne da macello, persone che non hanno alcun diritto ma solamente dei doveri. 
Siamo nelle mani di gente che davanti agli interessi personali non si fermano, quindi mi ripeto, uniamoci, non dimenticandoci che l’unione fa la forza, la nostra forza quella di diventare dei cittadini di serie “A” e non di serie”C”,.
Abbiamo il potere in mano, utilizziamolo per come deve essere fatto, non vogliamo fare nessuna rivoluzione, ma vogliamo un cambiamento radicale del sistema soprattutto da parte di tutte quelle Istituzioni che ci rappresentano,che non sono direttamente vicini non alle persone fisiche, almeno possono contribuire aiutando le Associazioni che lottano giornalmente perché i diritti vengano almeno rispettati.

Lottare è un nostro dovere ed anche un nostro diritto, l’assistenza sanitaria ci è dovuta, non possono schiacciarci come se nulla fosse, come se non esistessimo, siamo presenti e vogliamo che i nostri diritti siano rappresentati da persone che hanno a cuore le nostre problematiche, sia ben chiaro noi non ci fermeremo, giornalmente la nostra voce sarà ascoltata da coloro che debbono tutelarci, cercando di essere il più uniti possibile e molto presenti, così solo non potranno dimenticarsi di noi. 
Forza, Italiani dobbiamo dare democraticamente un segno positivo a tutto il mondo, dimostrando di essere solidali con coloro che hanno bisogno di noi, della nostra vicinanza per non sentirsi soli.


Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Racconti, Recensioni, Storia, Un mare di amici. Permalink.

18 risposte a 27.3.2013, Giovanni Vittorio Adragna “Lottare per la vita è un nostro diritto
”

  1. Pietro Serarcangeli dice:

    Grazie caro Ezio…..La Tua continua opera a sostegno dei più deboli Ti fa grande Onore…..Grazie con un caro e affettuoso abbraccio. Pietro

  2. Lavinio Saltini dice:

    condiviso

  3. Egidio Alberti dice:

    RR.II.PP. LE VITTIME DELL’ AMIANTO. AUGURO UNA RAPIDA CONCLUSIONE DELLE ISTANZE DELLE FAMIGLIE.

  4. Egidio Alberti dice:

    RR.II.PP. le vittime dell’ amianto. Auguro una rapida conclusione delle cause in corso per gli indennizzi ai famigliari.

  5. EZIO VINCIGUERRA dice:

    RIPOSA IN PACE E PERDONA I NOSTRI E I LORO PECCATI

  6. Giuseppe Murgia dice:

    R.i.P.

  7. Salvatore Maiorana dice:

    Grande uomo di mare.
    R.I.P.

  8. Pasquale Rungi dice:

    R.I.P.

  9. Sofia Sala dice:

    condiviso

  10. Gianluca Vallone dice:

    condiviso

  11. Mauro Torta dice:

    condiviso

  12. Sergio Adragna dice:

    condiviso

  13. Sofia Sala dice:

    Restera” sempre nei nostri cuori non si puo’ dimenticare oltre che e’ padre dei miei figli che riposa in pace ti penso sempre

  14. Sofia Sala dice:

    Grazie a tutti quanti del pensiero che avete avuto grazie sempre

  15. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buonasera Sofia Sala carissima e stimatissima, Capo Adragna ha lasciato una scia indelebile nella sua navigazione terrena. Adesso siamo certi che lassù sta insegnando i nodi marinari agli angeli del paradiso. Un abbraccio a te grande come il mare e anche come il vostro misericordioso cuore.

  16. Profilo fb Ezio Pancrazio Vinciguerra dice:

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Riposa in pace e perdona i nostri e i loro peccati
    Paolo Tarico R.I.P
    Settimo Sanna Cappai Ciao Carissimo Amico e Collega Giovanni Adragna, il buon Dio ti faccia sempre Riposare in Santa Pace …Amen.
    Stefano Carino R.I.P.
    Mario Billardello R.I.P. Condoglianze ai familiari
    Cosimo Anaclerio Riposa in pace. Condoglianze alla famiglia.
    Michele Cutrignelli R. I. P. È BUONA NAVIGAZIONE NELLIMENSITA!!
    Fernando Antonio Muci R.i.P. condoglianze alla famiglia
    Angelo Pala Sincere Condoglianze alla famiglia
    Luigi Pace r.i.p.
    Luigi Pace r.i.p.
    Adriano Parabita E.R.I.P.
    Nicola Cosimo Olivieri Riposa in pace
    Emanuele Di Benedetto R. I. P.
    Sofia Sala restera” sempre nei nostri cuori che riposa in pace non si puo’ dimenticare
    Pietro Antonio D’Amico Riposa in pace
    Alfredo de Simone Riposa in pace
    Enzo Rago che il buon DIO ti accolga fra le Sue braccia. R.I.P. condoglianze allla famiglia
    Bruno Filippo Ciufo R.P.I.
    Vincenzo Aquilar Condoglianze alla famiglia
    Pasquale Indelicato R.I.P. condoglianze alla famiglia
    Pier Luigi Dettori R.I.P. Condoglianze alla famiglia
    Iachino Portelli R.I.P.
    Nino Impalà Ciao Giovanni il mio ricordo di te è sempre vivo.
    Ezio Dosi Riposa in pace amico mio.
    Sofia Sala Grazie a tutti le persone che hanno pensato a mio marito
    Emiliano Marchetti R.I.P.
    Leonardo Calamonici R.I.P.
    Damiano Salvatori R.I.P.
    Sofia Sala Grazie
    José Viviano RIP
    Gabriele Masia Ciao Giovanni
    Salvatore Puce RIPOSA IN PACE!!!
    Sauro Signoretto R.I.P.
    Filippo Bassanelli Riposa.in.Pace.
    Francesco Venticinque Il grande Capo Rd della 61^ Squadriglia. R.i.p. grande Capo, riposa in pace.
    Rosario Rizzuto Condoglianze alla famiglia
    Silverio Coppa Sentite Condoglianze alla Famiglia. R.I.P.
    Giuseppe Sciuto R.I.P.
    Sofia Sala Grazie
    Virginia Federico R.I.P
    Giuseppe De Cillis R.I.P. MARINAIO
    Duilio Loi Lo ho conosciuto molto bene…dovunque tu sia ciao, e che la terra ti sia dolce
    Salvatore Puglionisi Sentite condoglianze alla famiglia
    Salvatore Pilloni sentite condoglianze alla famiglia. R.I.P. Giovanni
    Raffaele Anatilopan R.I.P. condoglianze alla famiglia.
    Francesco Vescio R.I.P.condoglianze alla famiglia
    Francesco Ortega Falcone R.I.P. condoglianze ai familiari
    Luigi Agneto Che riposi in pace. Condoglianze alla famiglia.
    Piero Giunchiglia ……Grande Adragna…..che possa riposare in pace…..
    Nicola Panei R.I.P.
    Doriana Orsini Condoglianze alla famiglia.R.I.P.
    Giovanni Serritiello R.I.P.
    Franco Vetturini R.I.P.
    Giuseppe Parisi R.i.p.
    Giuseppe Mangiapane R.I.P.
    Michele Giuseppe Di Liberto >R.I.P.
    Patrizio Lussoso Rip
    Pasquale Biancospino R.i.P.
    Francesco Ruggieri RIP.
    Antonio Berenato R.I.P.
    Pino Di Costanzo R.I.P.
    Nicola Marzano R.I.P.
    Giovanni Donato Grande Capo… R.I.P.
    Raimondo Restivo R.I.P.
    Roberto Useli R.I.P.
    Angelo Nachira R.i.P.
    Stefano Giove Condoglianze
    Peruzzi Alfiero R.I.P.
    Rosanna Sofia R.I.P.
    Peppe Filardi Onore, scopritevi frà di solino.
    Giovanni Gavino Leone R.I.P.

  17. Pagina fb Lavocedelmarinaio dice:

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Riposa i n pace e perdona i nostri e i loro peccati
    Mimmo Russo R.I.P.
    Pasquale Pellicoro R.I.P.
    Giovanni Linardon R.I.P.
    Pasquale Perrone R.I.P
    Giovanni Patane R;I;P;
    Goffredo Formisano R.I.P.
    Feby Tonia Petrachi RIP
    Ciro Scala R I P CHE IL SIGNORE DEGLI ANGELI TI ACCOMPAGNA IN PARADISO
    Virginia Federico R.I.P
    Paolo Pulzello R.I.P.
    Giuseppe Peppino Murgia R.i.P.
    Mauro Petruzzella r.i.p.
    Michele Pierro R.I.P.
    Francesco Paolo Disegni r.i.p.
    Sergio Cavacece conosciuto personalmente a MARISICILIA quando era a MARITELE…..parlavamo spesso attraverso FB dopo che lui era andato in pensione….R.I.P.
    Rosolino Dimarco R.I.P. Carissimo fratello
    Sandro Saccheri riposa in pace
    Roberto Tento RIP
    Enzo Ciulla
    Marisella Virdis R I P
    Bruno Nocchi R.I.P.

  18. Sportello informazioni amianto dice:

    Antonino Prestia Carissimo ricordo di un amico. Entrambi imbarcati sui 600.-
    Roberto Laganaro R.I.P.
    Linda Oriboni R.I.P.
    Ornella Rosati R.I.P.
    Michele Salatino RIP
    Enrico Santoni R.I.P.
    Roberto Limiti R.I.P.
    Ezio Pancrazio Vinciguerra Riposa in pace
    Antonio Ferragamo R.I.P.
    Mario Semeraro Ciao Adragna….R.I.P.
    Valter Savio Veglia su Noi e R.I.P.!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *