27.3.1940, radiazione regia nave Spica

a cura Carlo Di Nitto


Questa unità, prima della classe omonima, dislocava 1050 tonnellate.
Impostata il 24/5/1933 e varata il 11/3/1934, entrò in servizio nella Regia Marina il 30/5/1935.
Durante il 1937 la nave partecipò alla guerra civile spagnola, con missioni di contrasto del contrabbando di rifornimenti per le truppe spagnole repubblicane.
Fu radiata il 27/3/1940 per vendita alla Reale Marina Svedese; denominata “Romulus” è rimasta in servizio fino al 1953.
La regia torpediniera Spica (terza), nella foto a fondo pagina sullo scalo di costruzione nei Cantieri “Bacini e Scali Napoletani” di Napoli poco prima del varo.

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *