25.2.1941, Pasquale Esposito e l’affondamento della regia nave Diaz


di Antonio Cimmino


Il regio incrociatore Armando Diaz fu affondato alle ore 03.43 del 25 febbraio 1941, mentre scortava un convoglio per la Libia, assieme al gemello Giovanni delle Bande Nere e ai cacciatorpediniere Ascari e Corazziere.

Fu silurato dal sommergibile della Royal Navy HMS Upright e affondò di prua in soli 6 minuti.
Perirono 465 Marinai su un totale di 611 uomini di equipaggio fra Loro il Marinaio Scelto Pasquale Esposito nato a Castellammare di Stabia il 24 marzo 1914.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *