21.2.1860, affondamento regia nave Torquato Tasso

di Antonio Cimmino

…a Castellammare di Stabia c’era una volta un arsenale che costruiva navi, e adesso?


La regia pirofregata a ruote Torquato Tasso fu costruita nel Real Cantiere Navale di Castellammare di Stabia e varata il 28 maggio 1856. Le sue caratteristiche tecniche principali erano le seguenti:


– dislocamento: 1450 tonnellate;
– scafo in legno con carena ramata;
– dimensioni: 63,3 x 9,9 x 4,9 metri;
– due ponti;
– due alberi a brigantino – goletta con bompresso;
– 4 caldaie Guppy e macchina alternativa da 300 cavalli costruita a Pietrarsa (Napoli);
– armamento all’origine: 1 obice da 117 libbre con canna a ferro liscio, 1 cannone da 60 libbre a omba Myllar con canna a ferro liscio, 8 obici Paixans da 30 libbre con canna a ferro liscio, 2 cannoni da 12 libbre in bronzo su affusto (da sbarco);
– equipaggio: 178 uomini.
Affondò per fortunale il 21 febbraio 1860 al largo di Civitella del Tronto.

Questo articolo è stato pubblicato in C'era una volta un arsenale che costruiva navi, Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

7 risposte a 21.2.1860, affondamento regia nave Torquato Tasso

  1. Pio Forlani dice:

    Qualche anno fa la macchina del Torquato Tasso giaceva ancora intatta, immersa nel fango non lontano da foce Tronto. Se c’è ancora, un recupero sarebbe meraviglioso.

  2. Concetto Benizi dice:

    Spett.le

    Sig. Pancrazio Ezio Vinciguerra

    Sono Concetto Benizi, nato in un paese situato in prossimità della foce del fiume Tronto ove, nello specchio di mare antistante giace il relitto della pirofregata TorquatoTasso inabissata il 21 febbraio 1860.

    Mediante il sito: http://www.lavocedelmarinaio.com/2017/02/21-2-1860-affondamento-regia-nave-torquato-tasso/

    ho appreso che nella rivista “La Voce del Marinaio”è stato pubblicato un articolo di Antonio Cimmino concernente – l’affondamento regia nave Torquato Tasso – Poiché mi interesso di storia locale, chiedo la possibilità di avere una copia della rivista con l’articolo e/o notizie di come ottenerla.

    Sono disposto a pagare le relative spese mediante bonifici bancari o postali.

    Certo della collaborazione saluta e ringrazia anticipatamente

    Martinsicuro li 26 settembre 2017

    – Concetto Benizi –

    P S.

    Ho svolto servizio militare a bordo dell’incrociatore Andrea Doria negli anni 1965/66 e sono socio ANMI e abbonato alla rivista “Marinai d’Italia” dell’associazione marinai d’Italia. Il suo indirizzo mi è stato comunicato dalla “Marina Militare – Rivista Marittima”

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Antonio carissimo e stimatissimo,
    ho ricevuto questo messaggio che per opportuna e doverosa informazione ti inoltro.
    Il signor Concetto Benizi chiede notizie più dettagliate sull’affondamento della pirofregata Tasso.
    Per quanto sopra se hai qualche notizia, fonte e/o giornali riviste all’argomento,lo possiamo accontentare.
    Ti prego se eventualmente rispondi direttamente al signor Benizi di mettermi per conoscenza in indirizzo anche il blog.
    Un abbraccio grande come il mare
    Ezio

  4. Antonio Cimmino dice:

    Caro Concetto ( tra noi marinai ci diamo il tu. Siamo coetanei e anch’io sono socio dell’ANMI)

    il carissimo amico Ezio direttore del Blog La voce del Marinaio, mi ha inoltrato la tua richiesta in merito alla pirofregata Tasso. Purtroppo le fonti sono sono quelle in allegato ma, se troverò altre notizie, te le invierò. Il Blog din questione, con cui ho il piacere e l’onore di collaborare, ha come principale mission quella di salvaguardare e perpetuare i Valori di cui la Marineria italiana è portatrice.

    Fraterni saluti

    Antonio Cimmino

    PS ci vedremo su fb.

  5. Concetto Benizi dice:

    Carissimi Antonio, sei stato gentilissimo !

    Sono notizie che cercavo da alcuni anni, quindi avere ora i documenti mi fa veramente piacere. La Tua disponibilità e delle altre persone della M.M. che mi hanno dato in brevissimo tempo gli indirizzi giusti è la dimostrazione che la Marina italiana è una grande famiglia.

    Grazie ancora e a risentirci

    Concetto Benizi

  6. Concetto Benizi dice:

    Sig. Ezio

    Dietro suo interessamento il Sig. Antonio mi ha rimesso le notizie sulla pirofregata Torquato Tasso.

    La disponibilità sua e delle altre persone della M.M. che mi hanno dato in brevissimo tempo le giuste indicazioni è la dimostrazione che la Marina italiana è una grande famiglia.

    Grazie di cuore !!

    Un saluto cordiale.

    Concetto Benizi

  7. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Carissimo signor Benizi,
    per noi è un dovere e un piacere sapere che i nostri lettori ed ex colleghi ci seguono con un occhio di riguardo alla nostra storia fatta di uomini e donne di mare.
    Sono certo che utilizzerà al meglio i documenti inviati ed in nostro possesso per valorizzare quel suo specchio di mare, tra Abruzzo e Marche, a me e a noi tanto.
    Un abbraccio a Lei grande come il mare e grande come il suo cuore di Marinaio per sempre.
    P.s. Colgo l’occasione per salutare e ringraziare il mio tutore Cimmino.
    Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *