13.2.1915, Francesco La Rosa e il regio sommergibile Balilla

di Franco La Rosa

S.O.S. RICHIESTA NOTIZIE

Ciao Ezio carissimo,
ti faccio dono delle foto di quel che resta di mio zio Francesco La Rosa (mi sono state affidate da mio padre che mi ha voluto chiamare come Lui). Quello che so di mio Zio è che è nato a forse a Civitavecchia il 13.2.1915 e, di questo quadro con le decorazioni, non so nemmeno quali onorificenze gli siano state tributate e perché…


Dal berretto si evince che sia stato membro del regio sommergibile Balilla, altro non so.
Mi piacerebbe, col tuo aiuto e con l’aiuto dei lettori del tuo blog, conoscere la storia nella regia Marina di mio Zio e del regio sommergibile Balilla.
Confido in te e in voi.
Franco

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

10 risposte a 13.2.1915, Francesco La Rosa e il regio sommergibile Balilla

  1. giuseppe Orlando dice:

    Ciao Ezio, che ti devo dire? quando leggo alcuni post, come questo e vedo le foto di nostri fratelli che la vita gli è stata avversa e maligna – mi viene il magone.
    Che Francesco possa R.I.P.
    A te un grande abbraccio

  2. Roberto Tento dice:

    R.I.P

  3. Giancarlo Leandri dice:

    R.I.P.

  4. Franco La Rosa dice:

    Grazie Ezio carissimo, oggi poi sarebbe stato il suo compleanno, gli hai fatto un bel regalo. Grazie e a prestissimo.

  5. Giovanni Delrio dice:

    R.I.P..

  6. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Franco La Rosa a te e agli amici che stanno commentando. Adesso riposa in pace certo che c’è un gruppo di parenti e fratelli che non si sono dimenticati di tuo zio Francesco

  7. Giancarlo Leandri dice:

    Ezio, sei instancabile. Un caro saluto Giancarlo.

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    ciao Giancarlo Leandri, grazie. Un abbraccio a te grande come il nostro mare

  9. Bruno HENNING CASTELLANI di MALO dice:

    quante spelndide medagliue e ricordi

  10. Franco La Rosa dice:

    Grazie di cuore a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *