Costituzione? Se proprio si deve cambiare io propongo

ezio-pancrazio-vinciguerra-www-lavocedelmarinaio-com_10Carissimi amici del marinaio,
apprendo dalla televisione che la situazione politica non è proprio delle migliori e che gli “illuminati di niente” di turno intanto continuano ad “inciuciarsi”, a prendere tempo e a sproloquiare in nome del Popolo Italiano.
Questi signori si incensano parlando della Costituzione e addirittura hanno cercato di cambiarla (a loro favore) anziché rispettarla.
Anch’io allora voglio dire la mia se il Popolo è ancora sovrano.
Senza nessuna presunzione vorrei spiegare agli “illuminati di niente” l’art. 67 della Costituzione. Esso recita: “Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita la sua funzione senza vincolo di mandato”.
Due righe che da troppi anni condizionano la nostra vita. Non sarebbe meglio semplicemente sostituire il “senza” con il “con”? Non se ne può più di sentir parlare di governi diversi da quelli eletti. 
Un altra proposta di modifica?
Inserimento dell’articolo 140, sulla verità, come segue:
“I cittadini italiani hanno sempre diritto di conoscere la verità che è prioritaria su tutti gli altri della Costituzione. Chi di ce il falso, ed ha giurato fedeltà alla Costituzione, la pena inflitta viene aumentata del 50% e del 75% se si tratta di appartenenti alla Magistratura e all’ordine degli avvocati.
Agli “Italiani onesti” non piacciono i trasformisti, gli opportunisti, i golpisti, e adesso anche i “responsabili”. Non abbiamo ancora notato nessuna discontinuità di governare tra ieri, l’altro ieri e oggi, se non i soliti “contabili e ragionieri” di turno.
Gli Italiani, quelli onesti, chiedono al contrario un lavoro pulito, specie i giovani, proprio come recita l’art.1 della Costituzione.
Confidiamo in Lei signor Presidente della Repubblica Italiana.

Che il Supremo ci protegga dagli “Illuminati di niente” e vegli su di noi e anche su di loro.

lanni-che-verra-www-lavocedelmarinaio-com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità. Permalink.

7 risposte a Costituzione? Se proprio si deve cambiare io propongo

  1. Giuliano Boggian dice:

    buon anno frà ezio,sono d’accordo con te,aggiungerei anche di togliere il concordato o patti lateranensi voluto dal duce art.7

  2. Tony Forti dice:

    Carissimo Ezio, hai fatto una disamina eccezionale, t ringrazio, dimentichi che loro non sono cittadini onesti e non amano lo Stato, giurano,quando nominati Ministri tradendolo in modo vergognoso e fottendosene di tutto e di tutti, tanto non paga nessuno!! Ti ricordo il nostro giuramento di marinai o di altre forze armate….a noi ci fucilavano (in tempo di guerra)

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    …Buongiorno Tony Forti anche fino a non molto tempo fa la fucilazione per alto tradimento è stato tolta qualche decennio fa.
    La cosa invece che mi preoccupa è che in questo gruppi, pochi, pochissimi che hanno giurato fedeltà alla repubblica (1^ e 2^) non commentano. Forse siamo solo noi due a continuare a credere. Un abbraccio

  4. Tony Forti dice:

    Vero Ezio, non importa nulla a nessuno, sono come i buoi, con la testa nella mangiatoia

  5. EZIO VINCIGUERRA dice:

    … sto meditando di chiudere il blog alla fine dell’anno.

  6. Giovanni Novelli dice:

    Ciao Ezio un buon anno a te ed alle persone speciali come te

  7. Girolamo Trombetta dice:

    CARO EZIO BUON ANNO NUOVO, CONTINUA MI RACCOMANDO IL SITO è BELLO E LO GUARDIAMO IN TANTI E CI PIACE PROPRIO. AUGURI. ATTENDO ATTRAVERSO LA E-MAIL UFFICIALE DEL GRUPPO IL TUO INDIRIZZO DOVE INVIARTI UN LIBRO. GRAZIE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *