15.12.1883, varo regio ariete torpediniere Bausan

di Antonio Cimmino

Il regio ariete torpediniere Giovanni Bausan, fu varato il 15 dicembre 1883 nei cantieri navali inglesi di William Armstrong, Whitworth & Co., Elswick and Walker in Tyne.

regio-ariete-torpediniere-bausan-www-lavocedelmarinaio-com

Le sue caratteristiche tecniche erano le seguenti:
– Dislocamento: 3.277 tonnellate;
– Dimensioni: Lunghezza 89,32 metri x 12,85 larghezza x 5,98 immersione;
– Motore: 4 caldaie, a macchina alternativa a duplice espansione; potenza 6.470 hip; 2 eliche.
– Velocità: 17,4, nodi;
– Armamento: 2 cannoni da 254/30 mm; 6 cannoni da 152/32 mm; 4 cannoni a tiro rapido da 57/40 mm; 2 cannoncini da 37/20 mm;
– Equipaggio: 259 uomini.
Fu radiato dal naviglio da guerra il 1° gennaio 1920.

regio-incrociatore-bausan

Digita sul motore di ricerca del blog gregia nave Bausan per avere altre notizie.

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Una risposta a 15.12.1883, varo regio ariete torpediniere Bausan

  1. Carlo Di Nitto dice:

    La Bandiera di Combattimento al Regio Ariete Torpediniere “Bausan” fu donata dalla Città di Gaeta e consegnata all’unità dalle signore della Città, che l’avevano ricamata. La solenne cerimonia si svolse nella nostra rada il giorno 11 ottobre 1888. La Nave era intitolata al nome dell’eroico Capitano di Vascello gaetano Giovanni Bausan, le cui memorabili gesta onorano la Marina Napoletana, l’Italia e Gaeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *