15.11.1874, c’era una volta nella Marina la categoria dei torpedinieri


di Pancrazio “ Ezio” Vinciguerra

i-gradi-dei-torpedinieri-www-lavocedelmarinaio-comC’erano una volta le navi torpediniere e anche la nostra marineria militare ne era equipaggiata nel suo naviglio tanto che il 15 novembre 1874 lo Stato Maggiore della Regia Marina decise di istituire per i graduati e comuni di truppa dell’allora C.R.E. la categoria “Torpedinieri”.
In precedenza i marinai appartenenti alla categoria venivano istruiti a terra ma, con la data sopra evidenziata, veniva sancito che l’istruzione avvenisse a bordo di una nave in armamento, designata nave scuola torpedinieri di base a Venezia.
I corsi erano suddivisi in:
– ordinari a favore degli allievi;
– perfezionamento per i graduati;
– specifici per gli ufficiali subalterni.
La direttiva (Istruzioni per i torpedinieri, Regia Marina) stabiliva anche che la regia corvetta Caracciolo fosse destinata al compito di nave scuola torpedinieri.

la-categoria-dei-torpedinieri-della-regia-marina-www-lavocedelmarinaio-com

La grafica dei gradi era quella stessa in uso per i cannonieri ma con la dicitura “torpediniere” con il disegno stilizzato di una mina Fulton. L’unica differenza nei gradi della categoria era il ricamato in oro per i sottufficiali e il panno di lana rossa per i caporali e i marinai.

regia-corvetta-caracciolo-www-lavocedelmarinaio-com

MEDAGLIA REGIA SCUOLA TORPEDINIERI 1925
di Carlo Di Nitto
Medaglia in bronzo celebrativa del 50° anniversario della costituzione delle Regia Scuola Torpedinieri (1875 – 1925).

medaglia-regia-scuola-torpedinieri-p-g-c-carlo-di-nitto-a-www-lavocedelmarinaio-com

La Regia Scuola Torpedinieri venne istituita dall’ammiraglio Costantino MORIN quando, ancora capitano di fregata, era al comando della pirocorvetta ad elica “Caracciolo” (ricordata a sin. sul lato A della medaglia).

regia-nave-caracciolo-f-p-g-c-carlo-di-nitto-a-www-lavocedelmarinaio-com

Questo articolo è stato pubblicato in Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

21 risposte a 15.11.1874, c’era una volta nella Marina la categoria dei torpedinieri


  1. Giuseppe Pisasale dice:

    GRAZIE. EZIO. IL. BUON. GIORNO

  2. Marco Montanari dice:

    condivido

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Carlo Di Nitto, grazie. Ho pubblicato in calce all’articolo… adesso è più completo. Un abbraccio a te grande come il mare e come il tuo cuore presidentissimo.

  4. Strano Leonardo dice:

    Grazie, sempre puntuale, Ezio.

  5. Vincenzo Guastafierro dice:

    Grazie

  6. Yuri Coccia dice:

    Sempre troppo buono! Grazieeeeee

  7. Claudio Nuti dice:

    Grazie Ezio

  8. Francesco Ortega dice:

    troppi issimi e ve li meritate e vi ringrazio ugualmente Ezio e Carlo un Abbraccio

  9. Stefano Candelari dice:

    Grazie Ezio…. Sei un grande

  10. Antonio Rossi dice:

    Grazie Ezio

  11. Andrea Borghi dice:

    Grazie mille Ezio per le belle chicche

  12. Marco Zingaretti dice:

    Grazie Ezio per questo bellissimo pensiero a noi fuochisti!!

  13. Alessandra Punzo dice:

    Grazie mille @! Papà sarebbe felicissimo…

  14. Nazario Spissu dice:

    Io ero torpediniere,sulla fregata Castore avevamo le B.A.S.Oggi la categoria non esiste più perchè utilizzano siluri filoguidati che noi del Castore li abbbiamo sperimentati per primi nel Novembre del 1961.

  15. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Nazario Spissu e grazie per questa bella testimonianza. Un abbraccio grande come il mare e anche come il tuo cuore di Marinaio per sempre

  16. Nazario Spissu dice:

    Buona sera Ezio,è vero una volta marinaio,marinaio per sempre.Ciao

  17. Massimiliano Baccanti dice:

    condivido

  18. Eraldo Pirazzoli dice:

    Si ricordo perché ora non esiste più

  19. Aldo Arcano dice:

    condivido

  20. Luigi Alberto Romani dice:

    io ero torpediniere detto anche lancia bas

  21. Franco Abbatemaggio dice:

    in 40 anni di servizio non ricordo di aver mai visto il distivo di categoria così raffigurato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *