Vittorio Iovino (15.3.1929 – 11.10.2016)

Oggi in data 11/10/2016 Vittorio Iovino è salpato per l’ultima missione.

vittorio-iovino-www-lavocedelmarinaio-com

La Messa sarà celebrata domani 12 ottobre, alle ore 12.00, nella Chiesa del San Marco. La delegazione A.N.M.I., in divisa invernale, alle ore 11,00 veglierà presso la casa del caro ed indimenticabile Vittorio in Via D’Annunzio.

omaggio-a-vittorio-iovino-a-n-m-i-stabia-11-10-2016

Ciao Vittorio, riposa in pace fra i flutti dell’Altissimo.
Noi vogliamo ricordarti sempre così.

L’8.9.1943 a Castellammare c’ero anch’io Vittorio Iovino
di Vittorio Iovino

…Quei tragici giorni del ’43 nei ricordi di Vittorio Iovino, un giovanissimo allievo operaio della Navalmeccanica.

1Mi chiamo Vittorio Iovino e sono nato a Castellammare di Stabia il 15 marzo 1929 ed abitavo a Via Coppola n. 48.
A 13 anni andai a lavorare per qualche mese nella Corderia della Regia Marina, alle dipendenza di una piccola ditta che costruiva degli stuoini di canapa intrecciata per fasciare i proiettili onde evitare lo sfregamento durante la loro movimentazione. Erano chiamati paglietti. Dopo qualche mese, un mio amico mi disse che nella Navalmeccanica c’era una scuola allievi operai che alternava lavoro e studio. Avendo, nel frattempo compiuti i 14 anni, mi iscrissi a tale scuola nel corso per tubisti. Le aule e le officine si trovano all’interno del cantiere navale nei locali dell’ex forte borbonico, Mi ricordo che sulla facciata del forte c’era una grande scritta a firma di Mussolini che così diceva: “Noi siamo mediterranei, la nostra vita è stata e sempre sarà sul mare”.
Ero molto curioso e giravo sempre per il cantiere. Mi ricordo che dietro l’officina navale, nella zona che chiamavano Porto Pennello c’era un baraccamento di soldati che gestivano una postazione di cannoni; ho ancora sotto gli occhi un bunker in cemento armato che doveva respingere una ipotetica invasione dal mare.
Mentre frequentavo la scuola, feci amicizia con un marinaio tedesco che faceva parte di un piccolo distaccamento in cantiere perché erano in costruzione due motozattere per la Kriegsmarine.
Mi ricordo che lungo la banchina dell’Acqua della Madonna erano ormeggiate le motozattere agli ordini del Comandante Riccio; al tramonto, salpavano, cariche di munizioni, benzina, nafta e viveri per l’Africa Settentrionale. C’erano anche diversi M.A.S., alcuni costruiti nell’officina falegnami. Quando questi mezzi accendevano i motori, il rumore era assordante.
2Veniamo all’8 settembre 1943. Quando alla radio fu annunciato l’armistizio, tutte le postazioni antiaeree della città, credendo che la guerra fosse finita, scaricavano le armi (sparavano in aria per consumare i proiettili nel caricatore NdR). Così fecero le mitraglie della Capitaneria di Porto, le due mitraglie poste all’Acqua della Madonna ai lati della gru a manovella ed i pezzi antiaerei della Punta del Molo.
I tedeschi che stavano a Castellammare ed in cantiere, volendo impadronirsi delle navi e sabotare gli impianti, trovarono una furiosa resistenza. Essi, infatti, ingaggiarono i combattimenti con i marinai posti a difesa dell’incrociatore Giulio Germanico e delle altre unità in costruzione ed in allestimento. Dell’episodio del Comandante Domenico Baffigo ho saputo successivamente. In quei giorni a Castellammare non si capiva niente. Non mi ricordo dopo quanti giorni dall’11 settembre mi recai davanti alla porta del cantiere a Via Acton per andarmi a prendere le tute di lavoro a cui ci tenevo tanto. Davanti al portone ingresso-operai di Via Sorrentina (ora Via Acton) trovai il tedesco che conoscevo che mi voleva dissuadere ad entrare per le devastazioni operate. Dopo mia insistenza il soldato mi fece entrare e trovai gli spogliatoi diroccati e gli armadi di legno degli operai tutti bruciati. Tornai indietro e cominciai a gironzolare per Castellammare.
A via Gesù nei pressi della caserma della Guardia di Finanza, di fronte al negozio di Farfalla, vidi un uomo disteso a terra, morto, con una brutta ferita alla testa. Era vestito con una tuta ed ai piedi portava degli zoccoli di fabbricazione cantiere. Capì subito che era un operaio della Navalmeccanica in quanto quasi tutti calzavano zoccoli di legno fabbricati personalmente e chiamate “mantelle” (erano e sono gli oggetti che gli operai costruiscono per uso personale (NdR)
3Di quei giorni confusi mi ricordo solo dei flash. Non saprei se prima o dopo la cattura del Comandante Baffigo, difensore del cantiere, Woronski Giordano detto il “tarantino”, di sua iniziativa lanciò una bomba a mano su una camionetta tedesca posta davanti al bar Spagnuolo; la camionetta andò a fuoco. Io che stavo in villa comunale, scappai verso casa per l’arco di San Catello. Mi ricordo che alla salita I De Turris, nel tratto prima dell’ingresso della Curia, c’era un marinaio a petto nudo e con una fasciatura tutta macchiata di sangue. Imbracciava un fucile mitragliatore. Alcune donne, visto che a piazza Monumento c’era un camion tedesco con una mitragliatrice a 4 canne e circondato da soldati che erano in assetto di guerra, pregarono il marinaio di desistere e lo spinsero a forza nel portone sulla sinistra (attualmente numero civico, 5 NdR) che era collegato con la Circumvesuviana. Il marinaio le ascoltò e non lo si vide più. Nel frattempo un tedesco, solo e a bordo di una carrozzella, veniva correndo da Via Sarnelli verso piazza Monumento. Forse aveva sottratto la carrozzella ad un cocchiere che stazionava in piazza Municipio presso la canestra e fuggiva verso i suoi camerati. Oltre alle note distruzioni operate dai tedeschi in cantiere e sulle navi, furono affondati diverse imbarcazioni nel porto, tra cui un bastimento chiamato Maddaloni. Si diceva che fosse carico di rame e che, all’atto del suo recupero, all’arrivo degli americani, questo prezioso metallo era sparito.
Fu anche affondato un sommergibile che stava ormeggiato, per la riparazione, alla banchina dei Magazzini Generali. Nei Magazzini Generali era allestita una officina per la riparazione delle imbarcazioni e noi allievi operai, eravamo contenti di portarvi le bombole di ossigeno ed acetilene dal cantiere, perché si perdeva molto tempo a trasportarle sui carrellini, sottraendoci al lavoro nelle officine.
Sempre Nell’estrema confusione di quei giorni, io e il mio amico Antonio Caccioppoli (successivamente arruolatosi nell’Esercito e non più ritornato a Castellammare), approfittando che l’edificio della Capitaneria di Porto era deserto – in quanto i marinai o erano stati presi prigionieri o erano scappati – rubammo un fucile mitragliatore, quello con il treppiedi. Io trasportai un nastro con i proiettili ed un elmetto. Andammo con il bottino nel canalone di Caporivo e volevamo provare il nostro “giocattolo”. All’improvviso venne un uomo della famiglia De Simone che facevano i lattai a salita Santa Croce e ci cacciò in malo modo dicendo: “Delinquenti, ci volete far uccidere dai tedeschi!”. Di quel mitragliatore non ho saputo più nulla.
5Appreso dei saccheggi alla fabbrica di Cirio, anch’io mi recai a Traversa Mele e riuscì a trafugare due barattoli di marmellata. C’era una confusione enorme; tutti spingevano e si accavallavano per portarsi via quanto più viveri possibile. A via Napoli nei pressi del pastificio Di Nola, vidi un uomo ferito ad un piede che veniva trasportato a braccia verso l’Ospedale di piazza Municipio.
Un giorno, sempre a Traversa Mele, un tedesco di guardia, durante un altro saccheggio, fece scappare un colpo di mitragliatore che colpì alla testa una donna. Mi ricordo ancora la donna distesa a terra con il sangue che scorreva sui basoli. Io mi ero intanto nascosto dietro al muretto che separava la strada dalla ferrovia e, facendo capolino, vidi che il tedesco le si avvicinò (la donna aveva capelli lunghi) e muovendola con lo stivaletto, nel vedere che era morta, con un gesto di noncuranza, ritornò al suo posto di guardia davanti al cancello della Cirio.
Intanto il saccheggio continuava, ognuno portava via qualcosa dai pastifici o dagli uffici abbandonati; vidi a via Quisisana, nei pressi del Collegio dei Mutilatini di Don Gnocchi, della gente trasportare letti e materassi dall’Ospedale militare della Reggia; una donna aveva sottratto finanche una fisarmonica.
Sempre in quel posto, mi ricordo una scena strana. C’era un tedesco con una divisa kaki, che sotto la sahariana indossava una camicia nera. Con un mitragliatore a tracolla, mangiava un salame che aveva trafugati chissà dove. Un giovane del posto, sembra che appartenesse alla famiglia detta degli “zingarielli” di Scanzano, imprecò contro Mussolini. Il tedesco lasciò il salame e stava imbracciando il mitra per sparagli, intervennero delle donne che lo dissuasero a tanto, dicendo che il giovane non stava bene di testa. Il tedesco, quindi, comprendeva l’italiano. Ancora oggi non riesco a spiegarmi quella strana divisa che indossava e la comprensione della lingua italiana.
6La mia abitazione era al terzo piano di Via Coppola proprio di fronte alla caserma Carabinieri (la caserma è stata ivi ubicata fino agli anni ‘60; ora palazzo storico, già sede del consolato dell’Impero di Russia durante il Regno delle Due Sicilie NdR) e precisamente agli uffici del Comandante. Quando i tedeschi imposero il bando di deportazione nei campi di lavoro in Germania ed Austria per le classi nate dal 1910 al 1925, la tipografia che ebbe l’ordine di stamparlo ubicata un po’ più sopra della caserma, non aveva energia elettrica; i tedeschi imposero al Comandante di prestare due carabinieri per far funzionare a mano la rotativa. Per questo episodio lo stesso fu processato all’arrivo degli americani. I giovani rastrellati venivano raggruppati sulla Cassa Armonica e man mano portati via da camion tedeschi verso il campo di smistamento di Sparanise.
Durante il rastrellamento, a Caporivo c’era una donna che organizzava la fuga dei giovani verso Agerola, dove c’erano gli americani. Mio fratello e mio cognato usufruirono di questo aiuto. Io ero piccolo d’età e di statura ed i tedeschi non mi presero mai in considerazione. Presero, invece, un mio compagno di appena due anni più grande Ciccio Zurolo che abitava nel mio palazzo; era solo un ragazzo alto e sembrava più vecchio della sua età. Io corsi da sua madre che fece subito intervenire un suo zio della Milizia, forse console, che lo fece liberare. Successivamente Ciccio si arruolò nei Carabinieri e, dopo essersi congedato, seppi che si era dato al calcio. Un altro mio amico, un certo Emilio Esposito del rione Spiaggia, mi spiegò che, invece di essere inviato in Germania, fu aggregato come una specie di servitore alle truppe tedesche che risalivano verso il Nord. Assieme ad altri italiani, con una fascia al braccio sinistro, usufruivano dei residui del bottino ed avevano gli zaini pieni di ogni ben di Dio. Una sera furono avvicinati da un sottufficiale altoatesino della Wehrmacht che parlava bene italiano; egli disse loro di scappare al più presto perché, in prossimità dell’arrivo degli Alleati, i suoi camerati avevano deciso di ammazzarli tutti all’indomani. Andò bene, invece al mio amico Antonino Puglia che, al ritorno dalla Germania, mi spiegò che era stato assegnato, come manovale ad una rivendita di carbone gestita da una vedova di guerra.
Io, forte della mia immunità anagrafica e somatica, girovagavo sempre dove c’era movimento e confusione. Ero molto incosciente. In Villa Comunale c’era una postazione con un cannone a canna lunga rivolto al porto e sistemato nell’aiuola davanti ai servizi igienici. Nel viale dei platani, invece, furono montate molte tende tedesche, alcune di colore chiaro. Un giorno un tedesco mi fece segno di avvicinarmi ad una di queste e mi regalò una manciata di penne e di quaderni. Io avrei preferito del cibo.
Finalmente il 28 settembre scesero da Agerola gli americani. Tutto cambiò. Io ritornai a fare il tubista. Il cantiere era tutto in rovina; le corvette sullo scalo ed in allestimento, unitamente all’incrociatore Giulio Germanico, erano distrutti. Molte navi ed imbarcazioni giacevano nel porto così pure il sommergibile ormeggiato al pontile dei Magazzini Generali. Si contarono i morti tra militari e civili, ammontavano a diverse decine. Mi ricordo che incominciai a lavorare con Pietro Schettino, un operaio qualificato tubista, più anziano di me. Lavoravano per la manutenzione dei portelloni delle imbarcazioni da 4sbarco degli Alleati. Questi sistemarono un lungo reticolato di filo spinato dal cantiere fino alla Capitaneria di Porto; il tutto sotto la sorveglianza della polizia militare inglese. Un giorno mio fratello mi disse che in una di queste motozattere da sbarco c’era bisogno di un cuoco. Io, con il permesso del capo operai Peppe Vollono, padre di Ciccio e Catello, andai a bordo per iniziare la mia nuova attività, pur figurando come tubista della Navalmeccanica. Il cartellino me lo timbrava il guardiano don Giovanni, non mi ricordo il cognome, ricordo solo che era della Penisola Sorrentina. Le mie mansioni erano quelle di riscaldare il roast beef nel fornello e nel preparare la tavola per i circa 8 uomini di equipaggio, riempiendo sempre di whisky i bicchieri. Contento del mio lavoro, il capo imbarcazione mi diede un pass per la polizia militare al cancello presso la Capitaneria. In quel periodo portai a casa moltissimo scatolame di carne, piselli in polvere, marmellata ed altro ancora, di cui beneficiarono parenti e vicini di casa. Ma questa è un’altra storia…

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia, Un mare di amici. Permalink.

24 risposte a Vittorio Iovino (15.3.1929 – 11.10.2016)

  1. Gruppo TLC - Marina Militare facebook dice:

    Marco Montanari R.I.P.Vittorio Veglia Su di Noi.
    Claudio Mazzola R. I.. P.
    Leonardo Valente R.I.P.
    Ernesto Ballestracci r.i.p.
    Salvatore Cosentino R.i.p.
    Nicola Avellino Condoglianze alla famigli. R.I.P.
    Donato Di Girolamo Riposi in pace
    Franco Vetturini R.I.P.
    Arnaldo Verrone R.I.P.
    Amato Giuseppe R.I.P.
    Francesco Rini R.I.P.

  2. Gruppo facebook - Noi, uomini di mare e di guerra dice:

    Pasquale Tamburello R.I.P.!
    Paolo Priolo sentite condoglianze alla famiglia R.I.P.
    Michele Salatino RIP
    Roberto Lo Re R.I.P.
    Fabio Sfreddo Dosfre R.I.P. buon vento
    Tonino Preite Rip.
    Sergio Milos Rip
    Sabato Dino De Simone R.I.P CULLATO DAL MARE.

  3. Nicola Cassano dice:

    condivido

  4. Gruppo Marinai di facebook dice:

    Raffaele Anatilopan Condoglianze alla famiglia R.I.P. grande Marinaio
    Egidio Alberti Mi associo al dolore degli amici e formulo sentite condoglianze alla famiglia R.I.P.
    Francesco Ortega Falcone R.I.p.condoglianze ai familiari
    Giuseppe Calabrador Calabrese R.I.P.
    Pasquale Zaccagno Buona Navigazione Vittorio R:I:P:
    Antonio Bonesi R.I.P.

  5. Fernando Trane dice:

    condivido

  6. Fernando Trane dice:

    condivido in rete

  7. Michele Perfido dice:

    condivido

  8. Massimiliano Baccanti dice:

    condivido

  9. Roberto Tento dice:

    R.I.P

  10. Gruppo facebook Marina Militare Italiana dice:

    Luigi Agneto R.I.P. MARINAIO.
    Gigi Ferrara RIP Vittorio
    Massimiliano Orsi R.I.P.
    Gaspare Polizzi R.I.P
    Filippo Bassanelli R.I.P.
    Giovanni Fasiello R.ip.
    Federico Russo R.I.P.
    Gaeta Alfonso R.I.P.
    Massimiliano Baccanti Rip
    Alberto Lanese R.I.P buon vento
    Roberto Libè R.I.P.
    Riccardo Li Greci riposa in pace
    Luigi Mennella R.I.P.
    Sergio Spagnoli R.I.P.
    Antonio Malinconico R.I.P.
    Mariano Russo R.I.P.
    Vincenzo Selvaggio R.i.p. Vittorio
    Franco Ragno R. I. P.
    Aldo Ascione R I P
    Umberto Pennizzotto R. I. P.
    Vincenzo Camillotti Pace alla sua anima, il Signore lo abbia nella sua gloria, condoglianze a tutti i famigliari
    Hector Ghelfi R.I.P.
    Mario Ferramola R.I.P.condoglianze ai famigliari
    Carlo Massa RIP
    Enrico Stilo R.I.P…………..
    Donato Di Crescenzo R.I.P.
    Vincent Leva R.I.P.
    Ignazio Barone R.I.P..
    Vincenzo Di Mattia R.I.P.
    Piero Annibale Bernardis R.I.P.
    Michele Perfido R.I.P.
    Franco Abbatemaggio R:I:P:
    Mario de Luca condoglianze alla famiglia R.I.P.
    Fabio De Chiara R.I.P.
    Francesco Meloni CONDOGLIANZE
    Mauro Mosca R.I.P
    Sandro Mori Ciao e RIP
    Sante Leuce R.I.P.
    Peppe Filardi che i venti ti siano favorevoli Onore e R.I.P.
    Mauro Petruzzella r.i.p.
    Silvano Alioni Il gruppo ANMI Lumezzane porge sentite condoglianze.

  11. Michele Di Liberto dice:

    E SALPATO PER ULTIMA NAVIGAZIONE IL FRA DI MARE
    VITTORIO Iovino 15/03 /1929 / Oggi (11/ 11/ 2016 )
    Condoglianze Alla Famiglia R:I:P:

  12. Pietro Rossi dice:

    R.I.P.

  13. Gruppo facebook la voce del marinaio dice:

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Ciao Vittorio Iovino riposa in pace fra i flutti dell’Altissimo
    Roberto Baldo R.I.P.
    Roberto Tento R.I.P
    Filippo Bassanelli R.I.P.
    Andrea de Maria Ciao Vittorio.Riposa in Pace.Condoglianze alla Famiglia.
    Pasquale Perrone R.I.P. Condoglianze ai Familiari.
    Francesco Nicolini R.I.P. Sentite Condoglianze alla Famiglia
    Giuliano Boggian r.i.p.
    Mario Raggi R.i.p.
    Enrico Colonna Condoglianze alla famiglia
    Raffaele De Simone Condoglianze alla famiglia
    Roberto Piccione R.I.P.
    Giuseppe Peppino Murgia R.i.P.
    Giancarlo Leandri Ciao Vittorio. R.I.P. condoglianze alla famiglia del carissimo amico.
    Michele Cipollone R.I.P.
    Girolamo Angarano cHE GRANDE TRISTEZZA
    Cosimo Anaclerio Riposa in pace. Condoglianze alla famiglia.
    Cosimo Anaclerio Riposa in pace. Condoglianze alla famiglia.
    Giuseppe Lo Presti R.I.P.
    Francesco Miroddi R.I.P.
    Loris Arena R.I.P. Condoglianze alla Famiglia e ai colleghi e Soci ANMI.
    Raffaele Passero Al fratello Vittorio una pace eterna da tutti i fratelli Anmi d’Italia.Raffaele Anmi Pozzuoli Napoli.
    Bruno Meloni R.I.P. Condoglianze alla famiglia…
    Pino Amara R.I.P. Sentite condoglianze alla famiglia.
    Michele Ottolino R.I.P. condoglianze alla famiglia
    Ernesto Carannante R.I.P. Condoglianze alla Famiglia ed a voi tutti del Gruppo,
    Sandro Saccheri Riposa in pace fra e che l’onda che ti accompagna ti sia lieve!!!
    Michele Giuseppe Di Liberto Condoglianze alla Famiglia R:I:P:
    Sergio Maggi Rip !!
    Luigi Morra r.i.p.fra vittorio condoglianze alla famiglia
    Gaetano Carbonara r.i.p.
    Donato Trevisan R.I.P
    Renato Ruffino sentite condoglianze.
    Franco La Rosa R.I.P. marinaio.
    Sergio Forte R.I.P. Marinaio
    Salvatore Chiaramida R . I . P .
    Pasquale Pierangelini R.I.P.Cndoglianze alla famiglia!!!
    Carloannarita Carlà R.I.P.
    Paolo Tarantini R. I. P.

  14. Vittorio Fioravanti Grasso dice:

    * * *
    Il mare è la nostra vera Patria. <3

  15. Silvano Rambone dice:

    R.I.P.

  16. Gennaro Nestovito dice:

    R.I.P.

  17. Merli Claudio dice:

    condivido

  18. La Voce del Marinaio (gruppo facebook) dice:

    Giorgio Andreino Mancini R.I.P Condoglianze alla famiglia!!!
    Francesco Ortega Falcone R.I.P. condoglianze ai familiari
    Francesco Anna Maria Grasso R.I.P. condoglianze alla famiglia. Marinai Anmi Martinafranca
    Francesco Ruggieri Condoglianze alla famiglia R.I P.
    Alessandro Milani R.I.P. Condoglianze alla famiglia
    Michele Dammicco RIP
    Giancarlo Leandri Condoglianze alla famiglia, Vittorio R.I.P. carissimo amico e collega.
    Raimondo Restivo R.I,P. marinaio
    Piero Giunchiglia …che possa R.I.P.
    Pino Di Costanzo R.I.P.
    Vincenzo Russo Pace Condoglianze in famiglia. Vittorio riposa in pace.
    Carloannarita Carlà R.I.P.
    Pino Amara R.I.P. Condoglianze alla famiglia.
    Sergio Biffi R.I.P.
    Sebastiano Parisi R. I. P.
    Roberto Tento R.I.P
    Salvatore Pilloni Sentite condoglianze alla famiglia. R.I.P. Vittorio
    Marco Montanari R.I.P.Vittorio Veglia su di Noi.
    Michele Bongiovanni R. I. P.
    Giovanni Serritiello R.I.P.
    Virginia Federico R.I.P
    Vincenzo Forgione R.I.P.
    Luigi Buonocore R.I.P.
    Merli Claudio R.I.P.
    Gennaro Ciccaglione Gli sia lieve la terra!
    Domenico Cicco Condoglianze alla famiglia e riposa in pace.
    Letterio Cav Saffioti R.I.P. Condoglianze alla famiglia.
    Giuseppe Sciuto R.I.P.
    Giovanni Sorice Sentite condoglianze ai familiari
    Paolo Baroni Condoglianze alla famiglia e al gruppo. R.I.P.
    Adriano Parabita R.I. P.
    Antonio Scarcia R.I.P.
    Giuseppe De Cillis R.I.P. MARINAIO
    Matteo Prota R.i.p.
    Giorgio Bristot R.I.P.

  19. Michele De Sario dice:

    R.I.P.

  20. Vincenzo Lo Iacono dice:

    Condoglianze per la perdita del nostro caro.
    Ezio carissimo,
    il Tuo gradito articolo è una testimonianza che risalta la RECIPROCA Stima sempre più presente nel nostro Sincero ed Affettuoso rapporto di Amicizia!!!
    Buona Giornata Carissimo!!

  21. Giancarlo Aldieri dice:

    condivido

  22. A.N.M.I. Stabia dice:

    Antonio Vollono R.i.p.
    Roberto Lugato R.I.P
    Enzo Amato R.i.p.
    Maurizio Madaro Ciao caro amico vivrai sempre nei ricordi di chi ti ha conosciuto…..Sentite condoglianze ai famigliari.R.I.P.
    Sante Zennaro La nostra preghiera x te VITTORIO. .R.I.P AMEN
    Giuseppe Fiorillo r.i.p.
    Nicola Castellano R.I.P.
    Stelio Scarpa R.I.P
    Gerardo Di Sturno Grella Le anime dei giusti sono nelle mani del Signore ❤ nessun tormento le toccherà ❤ Vittorio in vita è stato un uomo giusto e adesso è nella pace dei Santi ❤ nel Regno dei Giusti❤ Eterna ❤ Gioia.
    Enzo Laudadio
    Antonio Palazzo Buon vento negli oceani celesti!
    Antonio Palazzo Buon vento negli oceani celesti!!!
    Roberto Tento R.I.P
    Ezio Maniccia R.i.p.
    Antonio D’Alessio R.I.P.
    Virginio Sarti R.I.P.
    Sergio Cesaretti R. I.P. Condoglianze alla famiglia.
    Eliano Gritti R. I.P. Condoglianze alla famiglia.
    Giuseppe Calamita Rip. Avanti tutta marinaio. Ciao
    Gianfranco Evangelisti R:I:P;
    Peppe Filardi che il vento sia favorevole
    Ciro De Gennaro condoglianze per la famiglia
    Santina Ghiandi R.I.P.
    Stefano Carino R.I.P.
    Roberto Baldini R.I.P.
    Enzo Cesarano https://www.youtube.com/watch?v=z7wwUmcSshA
    Voci Centro Antico
    Angelina Cirillo, docente in pensione e, Vittorio Iovino, marinaio e giramondo in…
    YOUTUBE.COM
    Zoroastro Luigi Melis R.I.P
    Amedeo Pedicini Riposi in pace. Sentite condoglianze alla famiglia.
    Nico Domenico Red Buon viaggio Vittorio. Vento in poppa
    Gennaro Capobianco Che la terra gli sia lieve
    Raffaele D’alessio sentite condoglianze dal gruppo a.n.m-.i bergamo
    Alessandro Garbati R.I.P FRA’
    Michele Dammicco RIP
    Peppino D’onofrio R.I.P.
    Annalisa Quartuccio R.I.P.
    Antonio Ammendola R.I.P.
    Giuseppe Pisasale R. I. P.
    CONDOGLIANZE. ALLA. FAMIGLIA
    Nicola Marzano R.I.P.
    Angelo Scardia R.I.P.
    Rosario Rizzuto CONDOGLIANZE. ALLA. FAMIGLIA
    Antonio Bressan Una Preghiera per te Fratello.
    Umberto Falcone R.I.P, Fratello marinaio, condoglianze alla famiglia.
    Luigi Diana Riposa in Pace. Condoglianze Alla Famiglia.
    Enzo Spera Condoglianze per la famiglia
    Pio Forlani Riposa In Pace
    Pasquale Rungi R.I.P. Condoglianze alla Famiglia.!!
    Carmine Polese riposa in pace e condoglianze ai familiari
    Giulio Mancini condoglianze
    Milomba Lombardo Condoglianze alla famiglia
    Pozzillo Luigi R.I.P. CARISSIMO AMICO
    Silvano Tuzzi Che il vento possa portarti alla nuova destinazione
    Michele Tocci R.I.P.
    Carmine Polese riposa i n pace e condoglianze ai familiari
    Vincenzo De Falco SONO MOLTO DISPIACIUTO CHE RIPOSA IN PACE AMICO MIO
    Mario Paduano rip
    Vincenzo Russo Pace Sentite condoglianze in famiglia, R.I.P.
    Bruno Capogrosso Rip
    Angelo Piras R.I P Condoglianze alla Famiglia,e a tutti gli Amici.Marinai Anmi Martinafranca
    Pozzillo Luigi Sentite condoglianze in famiglia, R.I.P.
    Raffaele Cosma R.I.P.
    Antonio Donnarumma sentite condoglianze alla famiglia…R.P.I.
    Pino Amara R.I.P. Condoglianze alla famiglia.
    Gerardo Quadrino R.I.P.
    Vincenzo Cappa R. I. P. Condoglianzr alla famiglia.
    Andrea Buonocore Sentite condoglianze R.i.p.
    Pasquale Indelicato R.I.P.
    Salvatore Esposito CARO VITTORIO R.I.P. NEL GIARDINO PIU’ PROFUMATO & FIORITO CHE ESISTA !!!…SENTITE CONDOGLIANZE AI SUOI CARI FAMILIARI !!!.
    Giuseppe Pennino Condoglianze alla famiglia R.I.P
    Ciro Scala R I P ex marinaio del Caio Duilio 554 Ciro
    Anmimontediprocida Anmi R.I.P. Condoglianze alla Famiglia.
    Anmimontediprocida Anmi R.I.P. Condoglianze alla Famiglia
    Carmelo Scorrano R.i.P..
    Franco Vetturini R.I.P.
    Giovanni Serritiello R.I.P.
    Pasquale Pellicoro R.I.P. sentite condoglianze ai suoi familiari ed ai suoi amici più cari
    Antonio Pintus r.i.p.
    Orlando Abaterusso R. I. P. Carissimo fra’ ⚓ condoglianze ai Famigliari
    Joseph Gorgone R.I.P. Vittorio!
    Michele Giuseppe Di Liberto CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA R.I.P.
    Dario Ghezzi R.I.P.
    Ennio Dessi R.I.P. Vittorio, le mie più sentite condoglianze alla famiglia !!!!!!
    Pino Morabito R.I.P.
    Cav Salvatore Criscuolo R.I P
    Angelo Rossetti riposa in pace fra e Condoglianze alla famiglia
    Giuseppe Pantile L’eterno riposo a te .
    Ettore Cervoni Perelli R.I.P-
    Ettore Cervoni Perelli R.I.P
    Ettore Cervoni Perelli R.I.P.
    Luigi Buonocore Ebbi il piacere di conoscerlo ad una cerimonia a Roma che R.I.P. alla famiglia sentite condoglianze
    Ettore Cervoni Perelli R.I.P.
    Ettore Cervoni Perelli R.I.P.
    Antonio Petrelli ai suoi cari un abbraccio ciao
    Vincenzo Bonfante R.i.p. Condoglianze alla famiglia.
    Alfonso Zampaglione Vittorio Riposa in Pace alla famiglia sentite condoglianze 🙁
    Pino Bellossi Che riposi in pace
    Pietro Serarcangeli Riposa in Pace Marinaio………….
    Francesco Bova Mi associo al dolore della famiglia a cui porgo sentite condoglianze.
    Gennaro Panariello R.I.P. condoglianze alla famiglia per la perdita del suo caro ed ex sommergibilista che il Signore l’abbia in gloria….
    Armando Marcucci R.I.P.
    Mario Biasiello R.i.p.
    Carlo Luigi Crea R.I.P. Condoglianze alla Famiglia
    Amorveno Orciani R.I.P. Condoglianze alla Famiglia……
    Riccardo Jannuzzi R.I.P., CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA
    Riccardo Jannuzzi R.I.P. CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA
    Pasquale Morrone CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA
    Marco Montanari R.I.P.Vittorio .Veglia su di Noi.
    Nicolas Rotunno R.I.P.
    Nicolas Rotunno R.I.P.
    Franco Rosagni Sentite condoglianze alla famiglia e ….R.I.P.
    Giovanni Desimini r.i.p.
    Pasquale Vanacore R.I.P e condoglianze alla famiglia
    Mario Barisone R.I.P CONDOGLIANZE. A.N.M.I NOVI LIGURE
    Francesco Moccia le mie affettuose condoglianze alla famiglia del non dimenticato Vittorio
    Lupo Alberto R.i.p.
    Anmi Manfredonia R.I.P.
    Romolo Cuomo RIPOSA IN PACE.

  23. A.N.M.I. Stabia dice:

    Saverio Mangino Sentire condoglianze
    Pino Amara R.I.P. Sentite Condoglianze alla famiglia.
    Roberto Tento R.I.P Sentite Condoglianze alla famiglia..
    Ciro Scala R I P che il signore degli angeli ti accompagna in paradiso Ciro
    Gerardo Di Sturno Grella Eterna <3 Gioia anima bellissima del Paradiso <3
    Arpaia Teresa R.i.p …condoglianze
    Roberto Baldo Notte Fra..
    Ugo Vanacore Condoglianze

  24. A.N.M.I. Stabia dice:

    Nicola Castellano Grande uomo…….R.I.P.
    Ferdinando Castellano che brutta notizia….grande persone….RIP
    Christian Lungarini RIP
    Adriano Simula Mi spiace, condoglianze alla famiglia. R.i.p.
    Frances King Hancock so sorry r.i.p
    Cristina Szkutnik
    Cristina Szkutnik I funerali si terranno domani alle 12, alla chiesa di S. Marco in via cosenza.
    Arcangelo Greco io credevo che fosse uno scherzo ! mi dispiace sul serio ! sentite condoglianze da tutti noi suoi amici
    Franco Mc Elm Patricelli Buona navigazione nell’eternità!
    Lupo Francesco Martino Rosa Grande uomo condoglianze alla. Famigla r.i.p
    Luigi Donato Marco Marconi R.I.P condoglianze alla famiglia
    Francesca Gregni Condoglianze alla famiglia
    Kathy Lane So very sorry Prayers to his loved ones.
    Marco Datelmi Condoglianze alla famiglia
    Salvatore Rosa Condoglianze alla famiglia, R.I.P. Vittorio Iovino
    De Marco Franco Condoglianze alla Famiglia….R:I:P….Vittorio Iovino…..
    Flavio Gallo Condoglianze
    Roberto Laganaro Mi dispiace caro amico che ci hai lasciato..condoglianze a tutti i tuoi cari …R.I.P.
    Enzo Arena Mi dispiace. Che riposi in pace.
    Pasquale DI Gaeta Condoglianze alla famiglia .R.I.P amico .
    Roberto Useli Condoglianze alla famiglia. Riposa in pace.
    Antonio Cuccuru R.i.p.
    Enzo Gonnella R.I.P.condoglianze alla famiglia
    Pippo Ladisa RIP Vittorio
    Pasquale Paolino Condoglianze alla famiglia
    Gerardo Di Sturno Grella Eterna ❤ Gioia
    Nicola Faino condoglianze ai familiari. R.I.P.
    Napoli Mari Instinte condoglianze ai familiari, mi dispiace tanto. R.I.P
    Salvatore Atzori 🙁 R.I.P. Condoglianze alla Famiglia. …
    Fausto Alberetto Sentite condoglianze
    Civetta Valerio R.I.P…Condoglianze alla Famiglia !!
    Marcello Filaci Condoglianze al Gruppo e alla Famiglia dai marinai di Cittadella/Bonifati R.I.P. VITTORIO
    Salvatore Pucciarelli Riposa in pace Vittorio condoglianze alla famiglia…ciao amico mio
    Salvatore Mario Freni R.I.P. navigando nei mari infiniti del cosmo sotto la guida benevola dell’Eterno
    Francesco Rallo Condoglianze alla famiglia
    Mauro Palumbo Condoglianze ai suoi cari. R.I.P
    Roberto Abadelli Ciao Vittorio , tanto ci incontreremo !!!!!
    Nello Gaudino Riposa in Pace Lupo di Mare..che la terra ti sia lieve.
    Condoglianze alla Famiglia
    Damiano Salvatori R.I.P. Sentite condoglianze ai familiari.
    Lorella Lolly Randazzo
    Leonardo Consoli R.I.P.
    Donato Amoroso Condoglianze alla famiglia R.I.P.
    Eliano Gritti R.I.P. Sentite condoglianze alla Famiglia
    Victor Jr. Naveda Sentido Pesame!
    Guglielmo Adiletta R.P.I. e condoglianze alla famiglia.
    Domenico Calefato Riposa in Pace Vittorio Iovino
    Sentite condoglianze alla famiglia…⚓
    Marinelli Ottaviano Che la terra ti sia lieve.
    Mikele Tocci Sentite condoglianze alla famiglia, R.I.P.
    Lorenzo Gasparetto R.I.P.
    Paolo Paone mi dispiace, condoglianze alla famiglia….R.I.P.
    Rocco Fersini R.I.P. condoglianze alla famigla
    Filippo Chiesa Condoglianze alla Famiglia R.I.P.
    Manlio Cav Mosca R.I.P.
    Cesare Tambasco Sentite condoglianze a i famigliari R. I. P.
    Salvatore Rizzotti Condoglianze alla famiglia e R.I.P
    Francesco Pepe condoglianze. R.I.P.
    Francesco Bassanetti R.I.P.
    Anmi Leuca R.I.P.
    Amadio Eugenio E’ sempre triste quando un fratello se ne va l’unica consolazione è che ora starà in un luogo migliore insieme a tutti i suoi famigliari e amici partiti prima di lui e ci aspetterà visto che tutti prima o poi dovremo partire.R.I.P.
    Achenza Annibale Condoglianze R.I.P.
    Giovanni Ruggiero R.I.P. Condoglianze alla Famiglia
    Paolo Beltrame Buon viaggio tra i marinai eletti.
    Giuseppe Corrado R.I.P.
    Mezzone Antonio R.I:P.
    Peppe Filardi Onore
    Piero Sibilla r.i.p. condoglianze alla famiglia
    Tommaso Carrozzo R.I.P. Condoglianze alla famiglia
    Theodoros Laourdekis καλο ταξιδι..
    Teresa Sulli Condoglianze alle famiglia. R.I.P
    William Found Condoglianze alla famiglia.
    Carmelo Carapezza Sentite Condoglianze alla Famiglia, R.I.P.
    Antonio Biamonte R.I.P. condoglianze alla famiglia
    Biagio Iaia R.I.P.
    Cogotti Alessandro R.i.p
    Cathy Brotman So sorry to hear.
    Gianni Piana sentite condoglianze
    Francesco Foti Mi dispiace. Condoglianze alla famiglia
    Andrea de Maria Vittorio,anche per te si sono aperte le porte del Cielo.Riposa in pace.Condoglianze alla famiflia da un vecchio amico.
    Giuseppe Vitiello Che DIO ti abbia in Gloria… riposa in pace <3
    Joseph Gorgone R.I.P. e condoglianze alla famiglia.
    Richard Pyle sosorry
    Antonio Melis <3
    Gianni De Giorgi R.I.P. Sentite condoglianze alla famiglia…..
    Pier Luigi Dettori R.I.P. Condoglianze alla famiglia
    Antonello Merella sentite condoglianze
    Loris Gastaldo Condoglianze alla famiglia. Riposi in pace.
    Giusto Ingrassia R.I.P. e condoglianze alla famiglia.
    Franco Manfredonia R.I.P. Vittorio
    Pietro Paolo Guglielmino R.I.P. Condoglianze alla famiglia.
    Elio Premutico R.I.P. Condoglianze alla famiglia.
    Eraldo Pirazzoli sentite condoglianze alla famiglia
    Eraldo Pirazzoli sentite condoglianze alla famiglia vicino al loro dolore
    Edoardo Guadagno R.i.P. condoglianze ai famigliari
    Eraldo Pirazzoli h
    Raffaele Giacobelli condoglianze ai famigliari
    De Ronzo Giuseppe R.I.P.
    Pozzillo Luigi R.I. P AMICO CARISSIMO
    Saverio Mangino R.I.P. Sentite condoglianze alla famiglia
    Giovanni Romano Sentite condoglianze.
    Antonio Giuranna Condoglianze alla famiglie e R:I.P. fratello
    Ida Landi Condoglianze
    Damiano Nuzzo Sentite condoglianze alla famiglia. R.i.p.
    Ellen Boerger So sorry for your loss. R.I.P. Viittorio. Was glad to be your FB friend.
    Tore Sechi R.I.P.
    Giuseppe Curti Che il mare ti sia lieve…buona navigazione Vittorio…
    Michele Mintrone Sentite condoglianze
    Domenico Vigliarolo Riposa in pace condoglianze alla famiglia.
    Renzo Ferrari Le più sentite condoglianze alla famiglia
    Paudice Salvatore Sentite condoglianze R.I.P.
    Alberto Bogani condoglianze alla famiglia
    Sergio Cavacece Condoglianze alla Famiglia.
    Arnaldo Lorenzini Sentite condoglianze a tutta la famiglia
    Gaetano Gallo R. I. P.
    Andrea Alfano R.I.P.
    Benedetto Rinaldi R.I.P . Condoglianze alle famiglia
    Antonio Darsena Sentite condoglianze alla famiglia.
    Franco Vetturini R.I.P.
    Mario Carapucci Condoglianze ai.famigliare.
    Renzo Andriolo R.I.P. condoglianze
    Cav Vincenzo Vattone Condoglianze Alla Famiglia R.I.P
    Giorgia Ciolfi Nonnino mio <3 rimani semore nel mio cuore
    Rosa Pagano Si… ci manchera tanto …R.I.P nonno Ti vogliamo bene♥
    Giorgia Ciolfi Sto male…
    Giorgia Ciolfi Manca troppo
    Rolando Triches Condoglianze alla famiglia R.i. p.
    Antonio Renna Sentite condoglianza ai familiari tutti
    Amy Williams-Raney My condolences to the family…..
    Leopoldo Barretta IL DELFINO RIPRENDE IL MARE, LIBERO DI SOFFIARE TRA LE ONDE, PER L'ULTIMA MISSIONE …. DIO TI PRENDA IN SENO R.I.P CARO AMICO.
    ONORE E GLORIA
    Stabiae Felix Enc Riposi In Pace Condoglianze alla famiglia
    Zoroastro Luigi Melis R.I.p alla famiglia Iovino le più sentite condoglianze
    Ilario Scoletta R.I.P. Condoglianze alla famiglia
    Franco Rosagni Profonde condoglianze alla famiglia e R.I.P.
    Giancarlo Cecchini …CONDOGLIANZE…
    Nicolò Marasciulo R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *