Il rancio

a cura Carlo Di Nitto

il-rancio-f-p-g-c-carlo-di-nitto-a-www-lavocedelmarinaio-com

Questo articolo è stato pubblicato in Curiosità, Fotografi di mare, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni. Permalink.

11 risposte a Il rancio

  1. Giovanni Novelli dice:

    condivido

  2. Gianluca Vallone dice:

    condivido

  3. Sabatino D'Angelo dice:

    Bei ricordi. Io ero capo rancio
    Sottordini bidonaio gamellaio e stipendio.

  4. Roberto Tento dice:

    a bordo adesso..

  5. Egidio Alberti dice:

    condivido

  6. Giovanni Tritto dice:

    condivido

  7. Eugenio Pugliese Carratelli dice:

    Io però non mi ricordo che si chiamasse “rancio” in Marina. Qualcuno può confermare ?

  8. Bruno Bigiolli dice:

    Capo rancio, stipettaio , bidonaio, ultimo anno alle scuole CEMM 1962. Poi tavola calda.!

  9. Giulio Senzacqua dice:

    si si chiamava rancio

  10. Eugenio Pugliese Carratelli dice:

    in che periodo sei stato in marina? Io nel 73-74

  11. Eugenio Pugliese Carratelli dice:

    Mi chiedo se non varrebbe la pena di fare una raccolta di espressioni e abitudini che sono scomparse o rischiano di sparire. Per esempio, si dice ancora “rumenta” ” carruggetto”, etc. E la macchian dice ancors “maccine provate e pronte” ” o macchine libere”? Eccetera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *