8.9.2016 a Santa Caterina di Nardò (LE) Paolo De Vizzi tenta di superare il record mondiale di permanenza subacquea

di Paolo De Vizzi

paolo-de-vizzi-per-www-lavocedelmarinaio-comCarissime amiche ed amici de lavocedelmarinaio.com,
il mio tentativo di superare record mondiale di permanenza subacquea (51 ore e 23 minuti a -10 metri) è fissato presso le acque di Santa Caterina Nardò (LE) il prossimo 8 settembre 2016.
Con questo tentativo voglio sensibilizzare l’opinione pubblica che, nonostante tutte le difficoltà e quelle che si possono definire disabilità, bisogna sempre lottare e credere in se stessi.
Purtroppo le spese per l’organizzazione sono costose e vi chiedo di contribuire alla mia causa aiutandomicome potete e ritenete opportuno.Per chi volesse dare il suo sostegno a me e tutta la comunità subacquea e disabile, quello di seguito è il mio
IT 87 U083 5478 9200 0100 0205 023 Banca B.C.C di Avetrana intestato a: Il mare senza limiti di Paolo De Vizzi.
Ci tengo a sottolineare che lo scopo primario di questo tentativo di record è quello di portare speranza e forza a chi come me ha avuto difficoltà in seguito a lesioni permanenti e sta cercando la forza di continuare a lottare. Voglio essere un esempio per queste persone!
Ulteriori informazioni su www.devizziapaolo.it
(Claudio 338 4073182 – Giuseppe 347 7649909).

8-9-2016-a-santa-caterina-di-nardo-le-paolo-de-vizzi-tenta-di-superare-il-record-mondiale-di-permanenza-subacquea-www-lavocedelmarinaio-com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Curiosità, Marinai, Recensioni, Un mare di amici. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *