26.9.1943, Capo 2^classe meccanico Munetti Salvatore

di Claudio 53

banca-della-memoria-www-lavocedelmarinaio-com

Il Capo 2^ Classe Meccanico Munetti Salvatore è deceduto il 26 settembre 1943 in Grecia sull’isola di Lero in località Portolago. Di fatto però, quando il Ministero dispose il rimpatrio delle salme, del Caduto MUNETTI Salvatore la salma non fu identificata/trovata. ONORCADUTI è in possesso del certificato di morte. Sono tantissimi i Caduti la cui morte è stata accertata in Grecia e nei Balcani ma le cui salme non furono mai identificate/trovate.

fatti-prigionieri-dai-tedeschi-i-marinai-italiani-incollonnati-tre-per-tre-ultimi-i-cani-dico-i-cani-che-gli-hanno-fatto-compagnia-per-4-anni-leros

La storia di Lero è stata trattata nel blog della “La voce del Marinaio” ai seguenti link:
http://www.lavocedelmarinaio.com/2014/12/pietro-mancini-e-lero-lisola-degli-eroi/
http://www.lavocedelmarinaio.com/2014/12/giacomo-corti-e-la-storia-di-lero-lisola-degli-eroi/
http://www.lavocedelmarinaio.com/2014/11/giacomo-corti-e-lero-lisola-degli-eroi/
http://www.lavocedelmarinaio.com/2012/04/lero-lisola-degli-eroi/

Qualora si vuole continuare la ricerca su Munetti ci si può rivolgere:
• per il foglio matricolare da cui trarre notizie relative alla vita militare del Caduto:
Centro Documentale (ex Distretti Militari) e/o all’Archivio di Stato competente per territorio, in base alla provincia di nascita del Caduto;
• per la documentazione anagrafica (atto di nascita, atto di morte, ecc..):
al Comune di nascita del Caduto;
• per le notizie/documenti relative alla definizione dello “status giuridico matricolare” di Caduto/Disperso in guerra e relativo inserimento nell’Albo d’Oro:
Ministero della Difesa
Direzione Generale della Previdenza Militare, della Leva e del Collocamento al Lavoro dei Volontari Congedati – III Reparto – 10^ Divisione Albo d’Oro – viale dell’Esercito, 186 – 00143 Roma;
• per le vicende storiche del reparto/unità di appartenenza del Caduto:
agli Uffici Storici dell’Esercito, della Marina Militare, dell’Aeronautica Militare e dell’Arma dei Carabinieri, i cui recapiti potranno essere reperiti sui rispettivi siti internet;
• per le onorificenze e le decorazioni relative al Caduto:
Ministero della Difesa
Direzione Generale per il Personale Militare
V Reparto – 10^ Divisione Ricompense ed Onorificenze
viale dell’Esercito, 186 – 00143 Roma.
Per notizie relative alle sepolture di militari deceduti, oltre quanto detto precedentemente, come già accennato, si può eseguire una ricerca sui database che sono disponibili su Internet all’indirizzo:
http://www.difesa.it/Il_Ministro/CadutiInGuerra/Pagine/default.aspx
oppure inviare una richiesta a mezzo posta ordinaria al seguente indirizzo:
Ministero della Difesa
Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra
Direzione Storico Statistica
Via XX Settembre, 123/a – 00187 ROMA
All’atto della compilazione della richiesta, verificare che la stessa contenga i dati anagrafici (data e luogo di nascita e paternità) del Caduto e i dati anagrafici ed i recapiti telefonici e la copia di un documento in corso di validità del richiedente, nonché precise indicazioni circa il grado di parentela con il Caduto ed i motivi posti a base della richiesta.
oppure inviare la richiesta via e-mail al seguente indirizzo:
info@albodorograndeguerra.it
oppure, telefonare ai seguenti numeri telefonici per informazioni:
0647355135 – 0647354990.

Alcuni libri su LERO
Varie edizioni facili da trovare. Prezzi variabili da pochi euro sino a 50/60. Sui siti si trovano molte copie di venditori USA ed UK. Attenzione alle spese di spedizione che a volte sono superiori al costo del libro.

libri-consigliati-sulla-battagliaavvenimenti-di-lero-1943-www-lavocedelmarinaio-com

I resti dei nostri caduti rientrarono dall’Egeo nel 1957 e furono sbarcati nel porto di Bari e traslati nel Sacrario Militare d’Oltremare. Ufficialmente ONORCADUTI dichiara che in Grecia non ci sono più caduti italiani. Per dirimere ogni dubbio che la tomba non sia ancora sull’isola di Lero si può verificare andandoci o in alternativa chiedendo aiuto all’Ambasciata italiana di Atene. Nel caso la risposta sia negativa ritengo con buona probabilità che la salma di Munetti sia tra i resti degli Ignoti sepolti nel Sacrario d’Oltremare di Bari (dove ho già verificato che non è fra i noti). Infine, faccio notare che il 26 settembre 1943 fu il primo giorno dei bombardamenti tedeschi sull’isola di Lero.

lero-settembre-1943-www-lavocedelmarinaio-com

SI CERCANO FOTO DEL CAPO 2^ CLASSE MUNETTI PER LA BANCA DELLA MEMORIA E A CORREDO DI QUESTO ARTICOLO.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

Una risposta a 26.9.1943, Capo 2^classe meccanico Munetti Salvatore

  1. Salvatore Chiaramida dice:

    R . I . P .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *