25.9.2016 a Isola Palmaria rispondete via IDO 32

segnalato da Mariano Alberto Vignali‎

L’associazione “DALLA PARTE DEI FORTI” ed IL MUSEO TECNICO NAVALE DELLA SPEZIA, con il patrocinio del COMUNE DI PORTO VENERE, organizzano per domenica 25 settembre in Palmaria presso la “TORRE UMBERTO I” l’evento internazionale:
Rispondete via ido 32
L’ondina del Dirigibile Italia torna a trasmettere.

25-9-2016-a-isola-palmaria-rispondete-via-ido-32-www-lavocedelmarinaio-com

Il Dirigibile Italia partì da Milano il 25 aprile 1928 diretto alla Baia del Re, nelle Isole Svalbard, da dove il generale Nobile progettava di effettuare 5 voli esplorativi sulla banchisa polare e sorvolare il polo nord.
Saranno presenti gli apparati originali della stazione radio di emergenza del dirigibile, oggi conservati presso il museo navale, grazie ai quali il marconista Giuseppe Biagi riuscì a trasmettere il segnale di soccorso, ricevuto dal giovane radioamatore russo Nicolaj Schmidt, e a permettere il salvataggio dei superstiti.
Grazie al contributo di alcuni radioamatori, saranno effettuati collegamenti radio con tre città che ebbero un ruolo importante nella missione: la spezia, dove gli apparati radio di emergenza furono costruiti e sono attualmente custoditi presso il museo navale; Milano, che partecipò al finanziamento della missione e dove è oggi conservata una parte della famosa tenda rossa presso il museo della scienza e della tecnica; San Pietroburgo, dove è musealizzata la rompighiaccio Krassin che raggiunse e salvò i superstiti della spedizione.
La Torre Umberto I sull’isola Palmaria sarà raggiungibile con traghetto da Porto Venere con partenza dalla calata ore 10.00 , 12.00, 13.15, 14.15. Dalla Spezia partirà un battello alle 09.15.
per info: http://dallapartedeiforti.weebly.com/

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *