8.8.2016 a Taormina “3^ Edizione Baby Pesca Day”

di Antonio Faraci (Taormina Fishing Club)

Antonio Faraci per www.lavocedelmarinaio.comLUNEDI 8 AGOSTO, organizzata dal Taormina Fishing Club, scendono in mare i ragazzi dai 4 ai 13 anni. Insieme ai loro genitori o accompagnatori, passeranno un pomeriggio in barca a gustare il piacere di una pescata sana e intelligente il cui frutto sarà poi consumato a casa, in modo da indirizzare i ragazzi verso un’alimentazione sana e genuina ricca di proteine nobili e omega3 e, nel contempo, abituarli ad una pesca ecosostenibile legata ai bisogni alimentari della famiglia. Lo scorso anno si sono divertiti al punto di non voler rientrare più a terra. Speriamo che si divertano anche quest’anno nell’augurio che le condizioni meteo permettano la manifestazione e il buon divertimento dei presenti.

8.8.2016-a-Taormina-con-fishing-baby-www.lavocedelmarinaio.com_

 

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

7 risposte a 8.8.2016 a Taormina “3^ Edizione Baby Pesca Day”

  1. Giuseppe Pisasale dice:

    EZIO LA BUONA SANTA DOMENICA A TE E TUOI CARI

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buongiorno Giuseppe Pisasale carissimo e stimatissimo grazie. Un abbraccio grande come il mare

  3. Maria Marea dice:

    Piccoli marinai crescono…

  4. Antonio Faraci dice:

    La ringrazio Sig. Vinciguerra per le sue attenzioni e condivisioni. Io cerco di riporre nella gioventù molte speranze di cambiamento per un futuro migliore per loro e per le generazioni a venire, un po’ mi sento guidato, in questo, dallo spirito di Don Bosco che finora, credo, mi sia stato sempre vicino, in qualunque contesto io mi sia trovato. Ancora grazie , spero di avere l’occasione di incontrarla e conoscerci di persona. Buon Ferragosto

  5. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buongiorno Antonio carissimo e stimatissimo e complimenti per questo tipo di manifestazioni che fanno bene allo spirito e anche al corpo…
    Io penso che sei sulla rotta giusta (guidato da un vescovo moretto a noi tanto caro). Aggiungo quanto segue:
    Provate a mettervi nei panni di Maria e Giuseppe che insegnano a Gesù. Bene!
    Provate a mettervi nei panni di Maria e Giuseppe che invece imparano da Gesù. Bene!
    Non diamo mai per scontato “nulla” quando parliamo di Gesù e dei nostri figli 🙂
    Questo “contatto” sono i Suoi primi due Comandamenti.

  6. Piero Giunchiglia dice:

    …buona Domenica a tutti voi…!!!!

  7. Maria Stella dice:

    Grazie mille del pensiero …Sempre gentile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *