25.8.2016 a Catania, Libri & Teatro d’aMARE presentano “A Civita”

a cura Cinzia Caminiti

25.8.2016 a Catania Libri e teatro d'amare presenta a Civita - www.lavocedelmarinaio.com

Libri & Teatro d’aMARE
di Cinzia Caminiti

Cultura – Bellezza – Spettacoli.

Ecco la formula magica che dà vita alla Rassegna “Libri & Teatro d’aMARE” organizzata da Graziella Tramontana, Cinzia Caminiti, Nellina Laganà e inserita nel programma proposto dal comune di Catania “estate a Catania”
All’ingresso del lido “tre gabbiani” ad accogliere i visitatori, una piccola libreria fornita di libri di vario genere, per grandi, bambini, libri “impegnati”, romanzi rosa, poesie… ed è già questa la piacevole novità di questa estate alla Plaja. Chi vuole oltre all’ombrellone e alla spiaggina può liberamente prendere un libro e goderne per tutto il giorno o finché non lo finisce: I libri perciò protagonisti delle giornate al mare; libri da scambiare, portarne di nuovi, leggerli, colorarli (quelli per i bambini)… e anche libri da presentare. I lunedì pomeriggio, quasi al tramonto, infatti, sono dedicati alla presentazione di nuovi volumi. In questo scenario è stato presentato Pietra Lavica di Palo Sidoti e sarà ancora la volta nei prossimi giorni di altri libri di poesia e di prosa di giovani autori: Consuelo Consoli, Rita Garofalo, Lucia Russo e del loro editore Alfio Grasso di “Algra Editore” una casa editrice di Viagrande (CT). La location è perfetta: una terrazzina arredata di sedie e tavolini, vicino al bar con il mare sullo sfondo.
La bellezza è affidata alla natura e in mezzo alla bellezza il teatro la sera: Tutti i giovedì d’agosto spettacoli sulla spiaggia. Tra mare, cielo, luna e stelle una pedana sulla sabbia ed è incanto.
Quattro gli spettacoli in scena: Il primo, presentato il 4 agosto dal titolo “Voci di Sirene” ha visto protagoniste due ammalianti creature marine (Tiziana Giletto e Mariagrazia Cavallaro) che con soavità e fascino hanno raccontato le storie, i miti e leggende di Sicilia: Aci e Galatea e il loro amore sfortunato, Colapesce il piccolo pescatore che ancora tiene sulle spalle la Sicilia , Ulisse e Polifemo, I malavoglia… accompagnate dalla melodiosa e calda fisarmonica di Salverico Cutuli un giovane e promettente musicsita. L’evento pareva incastonato nell’ambiente che li avvolgeva e li ispirava: mare, sirene, luna… Applauditissimo e gradito dal pubblico ha lasciato spazio il giovedì dopo a “cose di Sicilia” di e con Cinzia Caminiti, Gianni Nicotra e la partecipazione di Nicoletta Nicotra. Uno scrigno da dove l’autrice e attrice- cantante ha tirato fuori le più belle canzoni popolari e i più significativi “cunti” tratti dalla Cultura popolare Siciliana da lei stessa ricercati e porti ad un pubblico rapito da tanto bel materiale da ascoltare e conservare per sempre. Ironia, stupore, commozione, risate e applausi a scena aperta per questa performance tutta siciliana.
Il 18 agosto, sarà la volta della strepitosa e spumeggiante Alice Ferlito e della sua “Rosuccia Quartararo” di Marina Montalbano. La storia di una donna del popolo, semplice, dal fisico imponente, remissiva e poco colta, che sopporta quasi tutto dalla società e dal marito e che accetta con intelligenza l’omosessualità del figlio sfidando tutto e tutti. Una donna siciliana, forte e risoluta, una donna di mare. Il 25 Agosto, ultimo e attesissimo appuntamento con Nellina Laganà e Salvo Saitta in uno spettacolo esilarante tratto dalla Centona e dalla produzione Martogliana: I due attori forti della loro esperienza daranno vita ai due personaggi più famosi del teatro popolare: Don Procopio e Cicca Stonchiti. Il divertimento sarà assicurato.
Vi aspettiamo quindi all’ingresso per la lettura dei libri, in terrazza per la presentazione di giovani autori e nuovi volumi e in riva al mare per godere, la sera, degli spettacoli che saremo lieti di proporvi.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

5 risposte a 25.8.2016 a Catania, Libri & Teatro d’aMARE presentano “A Civita”

  1. Schizzi d'Arte dice:

    grazie Ezio. come sempre grande amico.

  2. Cinzia Caminiti Nicotra dice:

    meno male che ci sono gli amici e meno male che c’è fb

  3. Gianni Luciano dice:

    Grazie Ezio ne sono felice di quel abbraccio grande come il mare questo lo voglio dedicare anche a mio padre che ha seminato bene .

  4. Tobia Russo dice:

    Ezio ti distingui sempre per pregio e profonda stima. Un grazie di cuore per la tua stima.

  5. Maria Marea dice:

    GRAZIE da tutti per il tuo pensiero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *