14.8.1916 – 14.8.2016 Centenario dell’affondamento del veliero Pantelleria

a cura Nicola Aversa (A.N.M.I. Mola di Bari)

A.N.M.I. Mola di Bari per www.lavocedelmarinaio.com14 agosto 2016 – Centenario della morte di due marinai di Mola di Bari Caduti per l’affondamento del veliero Pantelleria nel Golfo di Taranto da parte di un sommergibile nemico.
COLELLA VITO anni 26
DELISO VINCENZO anni 21
Decorati con Medaglia di Bronzo al Valor Militare.
L’Associazione A.N.M.I. Gruppo di Mola di Bari li ricorda e li onora oggi e per sempre.

Medaglia di Bronzo custodita presso sede A.N.M.I. Mola di Bari f.p.g.c. a www.lavocedelmarinaio.com
Salvatore Cimmino, timoniere e comandante
a cura Antonio Cimmino
Capo timoniere nato a Sorrento insignito di Medaglia d’Argento al Valor Militare “alla memoria” con la seguente motivazione:
al comando del veliero a motore Pantelleria destinato al servizio di crociera nel Golfo di Taranto, avvicinato in oscura notte da sommergibile nemico, provvedeva subito, secondo le istruzioni ricevute, a distruggere le carte riservatissime di bordo e ad aprire il fuoco con cannoni e fucili contro il sommergibile. Colpito il veliero da siluro e affondato, periva insieme alla sua nave” (Golfo di Taranto, 14 agosto 1916).

14.8.1918-Marinaio-Cimmino-Salvatore-www.lavocedelmarinaio.com

SIAMO ALLA RICERCA DI ULTERIORI FOTO E NOTIZIE

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

Una risposta a 14.8.1916 – 14.8.2016 Centenario dell’affondamento del veliero Pantelleria

  1. GIOVANNI FENU dice:

    sono il Caveliere Giovanni FENU da SENEGHE (oristano) e mi occupo di ricerche sui caduti il guerra.Nel controllare i nomi del caduti
    del Vascello PANTELLERIA hotrovato il nome del Marinaio FELLINE
    Liberato Vincenzo, in cuinome non compare nell’Albo d’Oro dei caduti, ma che il cognone al pari degli altri caduti è sicuramente pugliese. Notizie da decorati Istituto Nastro Azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *