19.6.2016 a Vagli Sotto cerimonia di inaugurazione del ponte a funi sospeso sul lago

di Pancrazio “ Ezio” Vinciguerra

Ezio-Pancrazio-Vinciguerra-www.lavocedelmarinaio.com_10Domenica 19 giugno 2016 alle ore 10,00, ritrovo dei partecipanti all’ingresso di Vagli Sotto, sulla Strada Provinciale 50, per ammirare lo scenografico ed immenso ponte a funi sospeso sul lago di Vagli realizzato dalla Ditta “Romei s.r.l. di Castelnovo de’ Monti.
L’opera, commissionata dall’amministrazione comunale verrà intitolata ai “Gloriosi Marò del Battaglione San Marco”.
Nell’occasione sarà inaugurata anche la statua dedicata a Fabrizio Quattrocchi, la statua che raffigura il comandante De Falco (già della Capitaneria di porto di Livorno per la tragedia della nave Costa Concordia) e la statua del Cane Eroe Diesel ucciso il 18.11.2015 dai terroristi vicino a Parigi.
Tra gli ospiti la Dott.sa Chiara Giannini e Toni Capuozzo (giornalisti ed inviati di guerra), il Prof. Alessandro Meluzzi ed il dott. Luca Basilei.
I partecipanti, a termine della manifestazione, saranno ospiti dell’Amministrazione Comunale con pasti commissionati ad una cucina militare.
Per accreditamenti si richiede la conferma della partecipazione:
sindaco@comune.vagli-sotto.lu.it
fax 0583664343

19.6.2016 a Vagli Sotto intitolazione ponteai Fanti di Marina - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

5 risposte a 19.6.2016 a Vagli Sotto cerimonia di inaugurazione del ponte a funi sospeso sul lago

  1. Sebastiano Lavecchia dice:

    condivido

  2. Alessandro Cogotti dice:

    condivido

  3. Nico Rivano dice:

    condivido

  4. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Renato Ruffino carissimo …mi avete commosso! Un saluto a te e partecipanti grande come il mare e anche come il tuo impavido cuore di marinaio per sempre!

  5. Renato Ruffino dice:

    Grazie… Anche se l’acqua e’ il nostro elemento… Speriamo non piova… Ciaooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *