29-30.4.2016 a Catania recital musicale “Provvidenza e il mare” di Antonietta Sturiale

di Marisa Giannino

…tratto dalla novella “Fantasticheria” di Giovanni Verga

“Tante, tante cose ti vorrei dire, che mi si affollano alla mente e mi si gonfiano in cuore – e che diventano fredde e sciocche nella carta. Questo solo ti dico, che ti ho ancora e sempre dinanzi agli occhi, e ti accompagno in ogni ora della tua giornata, e sento che mi manca la più cara e la miglior parte di me stesso. Come hai fatto a prendermi così? Quel viaggio che ho rifatto da solo, dopo averlo fatto insieme a te, è stato una gran tristezza; ogni luogo, ogni pietra che abbiamo visto insieme mi ritorna dinanzi, e mi lega. Le parole, gli atti, il tono della voce. Le parole che non dicesti e quelle che non osai dirti. L’ombra che ti fuggiva nella fronte e gli occhi che guardavano lontano. Ancora non mi dà pace di aver perduto questi giorni che avrei potuto passare ancora insieme a te, o vicino a te”.

29-30.4.2016 a Catania musical Provvidenza e il mare - www.lavocedelmarinaio.comPROVVIDENZA E IL MARE
Recital musicale di Antonietta Sturiale – Musiche originali del maestro Alessandro Cavalieri
Regia: Antonio Sturiale
Tratto dalla novella “Fantasticheria” di Giovanni Verga.
Testi delle canzoni: Antonietta Sturiale
Musiche: Alessandro Cavalieri
Voce: Agata Raineri
Con: (in ordine alfabetico)
Antonio Marino
Antonio Sturiale
Lucia Debora Chiaia
Maria valeria Catania
Marisa Giannino

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *