Gesù cade sotto il peso Croce, naufrago fra i naufraghi

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

carrette del mare - www.lavocedelmarinaio.comIl peso della Croce che Gesù porta, per liberare il mondo dal peccato, dona senso alla sofferenza degli uomini. La sofferenza per l’uomo è a volte un assurdo, incomprensibile alla mente, presagio di morte.
Ci sono situazioni di sofferenza che sembrano negare l’amore di Dio. Dov’è Dio nei campi di sterminio? Dov’è Dio nelle miniere e nelle fcampi di sterminio - www.lavocedelmarinaio.comabbriche dove lavorano come schiavi i bambini? Dov’è Dio nelle carrette del mare che affondano nel Mediterraneo?
Gesù cade sotto il peso della Croce, ma non ne rimane schiacciato. Ecco, bambini schiavi nelle fabbriche - foto internet - www.lavocedelmarinaio.comCristo è lì. Scarto tra gli scarti. Ultimo con gli ultimi. Naufrago fra i naufraghi.
Dio si fa carico di tutto questo. Un Dio che per amore rinuncia a mostrare la sua onnipotenza. Ma anche così, proprio così, caduto a terra come un chicco di grano, Dio è fedele a sé stesso: fedele nell’amore.

Gesù porta la Croce - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

28 risposte a Gesù cade sotto il peso Croce, naufrago fra i naufraghi

  1. Giuseppe Liberti dice:

    condivido

  2. Giovanni Colla dice:

    condivido

  3. Carmine Polese dice:

    condivido

  4. Nino Lombardo dice:

    IO E I 2 MARI RINGRAZIANO !!!

  5. Maria Marea dice:

    Grazie di cuore.

  6. Paolo Baroni dice:

    Grazie Ezio Pancrazio Vinciguerra sei un grande Marinaio.

  7. Filippo Marino dice:

    Ciao Ezio, grazie lettura gradita molto. Ricambio il grande abbraccio e buona Pasqua a te e famiglia

  8. Primo Micarelli dice:

    Grazie Ezio, un forte abbraccio anche a te ed un caloroso augurio. A presto Primo Micarelli

  9. Maria Marea dice:

    Ciao Ezio colgo l’occasione per augurare a te e ai tuoi cari buona Pasqua e anche buona navigazione …sei sulla rotta giusta doc!

  10. Fabio Vinciguerra dice:

    Grazie Caro.

  11. Sandro Saccheri dice:

    Grazie festeggio in barca in solitario ….. Il massimo!!!’mm

  12. Luca Canetta dice:

    Grazie Ezio. Auguri!

  13. Matteo Notarangelo dice:

    grande affetto per te ezio!

  14. Mauro Palumbo dice:

    Grazie Ezio, ti auguro una buona e felice Pasqua.

  15. Francesco Ruggieri dice:

    Ezio Pancrazio Vinciguerra AUGURI AMICO E FRATELLO BUONA PASQUA

  16. Lorenzo Cerisola dice:

    Buongiorno e Buona Pasqua a tutti

  17. Angelo Pala dice:

    grazie Ezio, unb augurio di una serena e felice Pasqua in compagnia dei tui cari, un abbraccio, ciao, auguriiiii

  18. Giuliano Oliva dice:

    Grazie Ezio!

  19. Silvia Balloni dice:

    Grazie mille!

  20. Francesco Paolo Disegni dice:

    Ti seguo sempre … la tua una grande opera …. storica e di memoria che ci tiene e ci terra sempre uniti in nome di quel mare che abbiamo condiviso e amato …. un caro abbraccio.

  21. Cinzia Volpe dice:

    grazie di cuore

  22. Giorgio Sornicola dice:

    Grazie per il pensiero.

  23. Franca Magnalardo dice:

    Buon giorno Ezio, grazie del tuo gentile pensiero, i due Marò sono sempre nel mio cuore!!

  24. Pietro Rossi dice:

    grazie Ezio…………già ne ho due in predicato: 21 maggio raduno dei duiliani all’argentario ed il 10/11 giugno raduno dei rizzini a Castiglione del Lago……….finchè ce la faccio continuo gli incontri con i fratelli del mare…

  25. Roberto Stentella dice:

    Grazie Ezio ,anch’io ti stimo molto

  26. Egidio Alberti dice:

    Caro EZIO, leggo solo ora il tuo bellissimo pensiero, sono sinceramente commosso. Ti abbraccio con immenso affetto.

  27. Icaro Maggini dice:

    Caro EZIO, leggo solo ora il tuo bellissimo pensiero, sono sinceramente commosso. Ti abbraccio con immenso affetto.

  28. Icaro Maggini dice:

    grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *