Aiutiamo Alessandro Spadola

di Daniele-Isabella e Pancrazio “Ezio”

Ciao a tutti,
mi chiamo Alessandro e sono un simpaticissimo e vivace bimbo di nove anni ma, purtroppo, non riesco ancora a camminare e a parlare. Ho bisogno di un aiuto, anche piccolo, da parte vostra, per riuscire a finanziare le terapie di cui ho necessità per poter diventare, al più presto, indipendente.
Grazie di cuore a tutti
Alessandro

Puoi conoscere la mia storia su www.aiutiamoalessandro.it
oppure su facebook: https://www.facebook.com/alessandro.spadola1

Per informazione sulle terapie e per farmi compagnia puoi scrivermi:
alessandro.spadola@teletu.it
Per le donazioni utilizza il seguente conto corrente intestato a Spadola Alessandro presso Banca Mediolanum IBAN: IT97X0306234210000001088622
Il presente conto corrente ha un vincolo tutelare con il quale è possibile prelevare le somme necessarie alle sole terapie di riabilitazione -.

Alessandro Spadola in una foto recente (p.g.c. Daniele e Isabella Spadola a www.lavocedelmarinaio.com) copia

Ezio-Pancrazio-Vinciguerra-www.lavocedelmarinaio.com_10Alessandro Spadola è un gioioso bambino che abita in provincia di Torino, non cammina e non parla come tutti gli altri suoi coetanei. Come comunica?
Scrive semplicemente su una tastiera virtuale e, come la maggior parte dei bambini della sua età, condivide la passione per il nuoto, il cavallo, il suo cane Lord, la sua jeep, la moto e la musica.
Le sue giornate sono molto impegnative, al mattino si reca a scuola mentre tutti i giorni, di pomeriggio, è impegnato per gli esercizi di riabilitazione motoria che gli servono per imparare a camminare.
I genitori, Daniele e Isabella, hanno da sempre creduto in lui, nonostante le diagnosi infauste e, dalla sua nascita, combattono insieme, giorno per giorno…
Il cammino di Alessandro e dei suoi genitori è molto lungo ma sanno che possono contare sulla misericordiosa umana solidarietà di coloro che sanno tendergli una mano, ascoltando questo messaggio, ancor prima del raziocinio della mente, con un cuore aperto e spalancato ai sentimenti e all’amore come Lui ci ha insegnato nei suoi primi due Comandamenti.
(Pancrazio “Ezio” Vinciguerra)

Alessandro Spadola in una posa di qualche tempo fa (f.p.g.c. Isabella e Daniele Spadola a www.lavocedelmarinaio.com) copia

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

15 risposte a Aiutiamo Alessandro Spadola

  1. Guglielmo Adiletta dice:

    Sono io che ringrazio voi perché mi date l’opportunità di fare una azione buona. Condividete anche voi

  2. daniele e Isabella dice:

    grazie infinite Guglielmo, grazie di cuore Ezio per l’opportunità di far conoscere il nostro tortuoso e difficile cammino!

  3. Sebastiano Parisi dice:

    condivido

  4. Massimo Mancini dice:

    condivido

  5. Edoardo Saitta dice:

    Caro Ezio ti ringrazio. Un saluto

  6. Maria De Michele dice:

    Grazie Ezio per il dolce pensiero!

  7. Francesco Venticinque dice:

    Grazie, grazie, grazie. Un salutone con un abbraccio .

  8. Maurizio Don Medici dice:

    Grazie mille!! 😉

  9. Maddalena Vessio dice:

    Grazie Ezio 🙂

  10. Giorgio Zenaro dice:

    grazie mille

  11. Simba il marinaio dice:

    UN GRAZIE INFINITO EZIO

  12. Linda Millanaccio dice:

    Grazie di cuore!!!!!!!

  13. Ernesto De Luna dice:

    Grazieeeeee

  14. Maurizio Santovito dice:

    Graaaazie Emoticon heart

  15. Gianmarco Tafuri dice:

    Grazie mille sig Ezio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *