Edoardo Bartolomei di nave Canopo (6.2.1940 – 25.1.2016) e la solitudine che reclama la pace perché la vita è bella

di Roberto Tento – Toty Donno – Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Roberto Tento per www.lavocedelmarinaio.comCiao Ezio,
ho avuto la notizia che è mancato il 25 u.s. il marinaio Edoardo Bartolomei. Era imbarcato sulla nave Canopo…
La notizia è arrivata in ritardo, oggi era il suo Compleanno e la figlia vedendo arrivare gli Auguri degli amici (solo 41) nella sua bacheca di facebook ci ha avvisato della scomparsa.
Ciaooo Ezio che periodo nero…
Buona serata
(0re 19.44. del 6.2.2016)

Edoardo Bartolomei per www.lavocedelmarinaio.com

Ezio-Pancrazio-Vinciguerra-www.lavocedelmarinaio.com_10Ciao Roberto,
grazie dell’informazione.
Adesso Edoardo riposa in pace fra i flutti dell’Altissimo coccolato nella banca della memoria, dal ricordo dei parenti e dal cuore dei marinai di una volta, come quello tuo, come quello misericordioso di alcuni marinai.
A volte la solitudine reclama la pace…perché la vita è bella!
Un abbraccio a te e ai tuoi cari e bona domenica Roberto
Pancrazio “Ezio” Vinciguerra
(ore 09.01 del 7.2.2016)

Nave Canopo - www.lavocedelmarinaio.com

La solitudine che reclama la pace (Toty Donno)
Toty-Donno-per-www.lavocedelmarinaio.com_1
Fuori dal frastuono esterno, quando il rumore sembra sommergerti, ecco la solitudine.
Gesù, quando aveva bisogno di pregare, andava nel deserto da solo.
La solitudine è momento di meditazione che mette la tua anima in uno stato di quiete temporanea,
essenziale a mantenere stabile il tuo baricentro. Difatti è inopportuno che distogliamo la nostra concentrazione, sulla tua coscienza, sul destino da perseguire e quindi sul nostro baricentro.
Il Baricentro è l’equilibrio che discerne il bene dal male, il giusto dall’ingiusto e che dirige la barchetta verso il nostro destino.
Molte cose sono state fatte contro l’uomo, molte sofferenze ed imprevisti sono tesi perché l’uomo venga destabilizzato, perché una volta che ci si fa prendere la mano dagli eventi possa essere sbattuto senza alcuna meta come foglia che viene presa dal vento e volando senza alcuna meta, portato lontana senza alcun destino.
Per questo, non dobbiamo cadere come foglia morta dall’albero della vita ma attaccarci con tenacia ad essa e prima di ferire il cuore del fratello, specialmente di un giovane, riflettiamo semplicemente perché non abbiamo nessun diritto di creare dolore.
In questi momenti di solitudine, è il silenzio che reclama pace.

La vita è bella (toty donno) - www.lavocedelmarinaio.com

P.s. Oggi non appena effettuato l’accesso su facebook mi è comparso questo componimento proposto ai lettori tanti anni fa. E’ un segno?
Si è un segno: non sappiamo più ascoltare con la voce misericordiosa del cuore.
Pancrazio “Ezio” Vinciguerra (P.G.R.)

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Per Grazia Ricevuta, Racconti, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

66 risposte a Edoardo Bartolomei di nave Canopo (6.2.1940 – 25.1.2016) e la solitudine che reclama la pace perché la vita è bella

  1. giuseppe orlando dice:

    UN GRANDE R.I.P. ALL”AMICO EDOARDO BATOLOMEI DOVE FACCIO LE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA.

    Bellissima le considerazioni della: solitudine, della vita e della felicità di Tony DONNO – dovremmo ogni tanto fermarci dalla vita frenetica di ogni giorno, osservare di più ciò che ci circonda, dando un senso a tutto scopriremmo che non tutto è un caso, ma perfezione – bisognerebbe anche nei momenti di silenzio ascoltarci – e in altri momenti – anche ascoltare penso che il mondo sarebbe più bello.

  2. Giggino Ceccarelli dice:

    chi ha prestato servizio in marina,rimane legato a questa divisa per sempre,e quando uno di noi se ne va,lascia un vuoto dentro di noi,anche se di contingenti diversi,siamo e saremo sempre marinai d’italia orgoglio della nostra patria.

  3. Biagio Schiano dice:

    Solo chi ha prestato servizio in Marina, puo sapere cosa significa essere marinaio. Mi dispiace solo per 24 mesi. GRAZIE PER AVERMI INSEGNATO TANTO!!!!!!

  4. Giuseppe Orlando dice:

    R.I.P. Edoardo.

  5. Nazario Spissu dice:

    Sentite condoglianze alla famiglia.

  6. Francesco Ortega dice:

    mi onoravo di essere suo amico oltre che commilitone , chi è stato sulle navi classe canopo conosce il poco spazio a bordo ed era quindi giocoforza essere amici io ero del 3/4 reparto ma per un po ho fatto parte del reparto ECG come conduttore della centralina guida siluri ecco perché lo conoscevo così bene !
    Riposa in pace e condoglianze alla famiglia

  7. Francesco Tripaldi dice:

    RIP

  8. Mario Antonio Caravello dice:

    R.i.p.

  9. Lucio Campana dice:

    Era nato un mese prima di me. R.I.P.

  10. Umberto D'Andria dice:

    R.I.P.

  11. Maurizio Quarta dice:

    R.I.P. – Condoglianze alla famiglia

  12. Giancarlo Mei dice:

    R.i.p..

  13. Armado Marcucci dice:

    R.i.P.

  14. Fiorenzo Belliardo dice:

    R.I.P

  15. Egidio Alberti dice:

    Mi associo al dolore degli amici e formulo sentite condoglianze alla famiglia

  16. Goffredo Formisano dice:

    R.I.P.

  17. Franco Romano dice:

    Anche se non lo conoscevo, da ex marinaio, esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia. R.I.P.

  18. Bruno V. Bardelli dice:

    R.I.P. Edoardo

  19. Giuliano Boggian dice:

    r.i.p.

  20. Alessandro Cerrone dice:

    R. I. P. MARINAIO

  21. Sergio Tognoni dice:

    r.i.p.

  22. Vincenzo Musso dice:

    R.I.P Canopino

  23. Marco Montanari dice:

    R.I.P.EDOARDO ORA CHE TU SEI NELLA LUCE GUIDA IL NOSTRO CAMMINO .VEGLIA SU DI NOI AMICO E FRATELLO DI MARE.

  24. Roberto Lugato dice:

    R.I.P

  25. Massimiliano Baccanti dice:

    Rip

  26. Angelo Frongia dice:

    R.I.P.una preghiera per lui e le sentite condoglianze alla sua famiglia.

  27. Roberto Tento dice:

    R.I.P

  28. Antonello Frusciante dice:

    Rip

  29. Roberto Patruno dice:

    Buona navigazione, Edoardo… che il mare e i venti ti siano buoni compagni.

  30. Luca Scotta dice:

    RIP

  31. Corrado Armerino dice:

    R:I:P: CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA

  32. Renato Turchetti dice:

    Io marinaio cannoniere della Canopo mi alzo in piedi e con la mano al petto ti saluto con Onore e ti dico VENTO IN POPPA MARINAIO. R.I.P.

  33. Lucio Coronese dice:

    RIP.

  34. Vladimir Ronin dice:

    R.I.P

  35. Francesco Torelli dice:

    rip

  36. Pierluigi Bozzardi dice:

    Non ci siamo incontrati, ma abbiamo calpestato le stesse lamiere….buon riposo!

  37. Mariano Russo dice:

    RIP….

  38. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buonasera a tutti e grazie per avere compreso e commentato.
    In questa mia esperienza virtuale non mi avete fatto mai mancare l’affetto e la compagnia ed abbiamo ascoltato con la voce del cuore…lavocedelmarinaio che è in noi. Una voce pia e misericordiosa grande come il nostro mare, grande come il nostro cuore di marinai per sempre…proprio come Edoardo Bartolomei che adesso riposa in pace fra i flutti dell’Altissimo e ricordato nella nostra banca della memoria.-

  39. roberto dice:

    Ci siamo conosciuti virtualmente circa 4 anni con il marinaio Edoardo..e altri marinai della Nave Canopo che non sto ad elencarli , anche loro amici virtuali, ci siamo legati subito da una profonda amicizia, come se ci conoscessimmo da molto tempo..alla notizia della sua departita sono rimasto allibito…incredulo..con le ore che passavano mi sono reso conto che purtroppo la notizia era vera..Ciaoo Edoardo sono certo che non ti scorderemo facilmente eri un Grande marinaio e certo anche un buon padre…noi ti vogliamo ricordare cosi’con i ricordi che tu ci hai lasciato…R.I.P fra, ci troveremo nell’oceano celeste e navigheremo insieme ancora ma non virtualmente..Ciaoooo

  40. Daniele Zafferri dice:

    Prima classificata caccia poi fregate

  41. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie Daniele per la puntualizzazione. Un abbraccio

  42. Mario Spagnolo dice:

    Condoglianze alla famiglia.

  43. Vittorio Arena dice:

    La Marina ti lascia un segno,la divisa è stato un onore averla indossata.sono stato su due bellissime navi,grosso,pastore.condoglianze.

  44. Antonio Bonesi dice:

    R.I.P.

  45. Salvatore Chiaramida dice:

    R.I.P.

  46. Mario Coccia dice:

    R I P

  47. Gaeta Alfonso dice:

    R.I.P.

  48. Pietro Clemente dice:

    R.I.P. condoglianze alla famiglia

  49. Gionata Rossi dice:

    R.I.P.

  50. Angelo Repetto dice:

    R.I.P.

  51. Giorgio Bristot dice:

    R.I.P.

  52. Anelo Frongia dice:

    Onore ai caduti per la PATRIA

  53. Marilena De Iuliis dice:

    Grz Ezio cd!!!!

  54. Luigi Pace dice:

    condivido

  55. Francesco Porpora dice:

    condivido

  56. Giuseppe Sciuto dice:

    condivido

  57. Marco Marroccu dice:

    Grazie Ezio sei sempre un grande amico!!!

  58. Mauro Zampolli dice:

    r.i.p

  59. Enrico Morandi dice:

    Condoglianze alla famiglia. Caro Edo,, R.I.P.

  60. Maria Strafella dice:

    Grazie

  61. Gaetano Carbonara dice:

    r.i.p.

  62. Vincenzo Laruffa dice:

    R.I.P.

  63. Raimondo Restivo dice:

    R.I.P.

  64. Piero Pignata dice:

    grazie

  65. Giovanni Delrio dice:

    R.I.P.

  66. Franco Bartolomei dice:

    Navigando nel web, digitando, non so con quale scopo, il nome di mio padre, scopro questa chat con tanti suoi amici virtuali e non. Alcuni di voi li ho conosciuti ad un pranzo a La Spezia di pochi anni fa. Colgo l’occasione per salutarvi ma soprattutto per ringraziarvi delle emozioni che avete rinnovato per lungo tempo, a mio padre.
    Grazie a tutti
    Franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *