Catello Esposito ( 27.3.1920 – 19.1.2000)

a cura A.N.M.I. Stabia

Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com

Marinaio del compartimento marittimo di Castellammare di Stabia imbarcato e superstite della regia nave Trieste. Il regio incrociatore pesante, fu affondato da bombardieri americani il 10 aprile 1943 a La Maddalena.

Catello Esposito - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

8 risposte a Catello Esposito ( 27.3.1920 – 19.1.2000)

  1. Maurizio De Fazio dice:

    R.p.i.

  2. Giovanni Marras dice:

    i nostri predecessori

  3. Antonio Mura dice:

    Negli anni 48/50 abitavo nei pressi di Palau, quando passavo sulla strada vicino al mare, vedevo parte dello scafo affondato del Trieste, che emergeva in superficie.

  4. Salvatore Chiaramida dice:

    R.I.P.

  5. Sergio Pagni dice:

    R.I.P.

  6. Michele Di Liberto dice:

    R.I.P.

  7. Mario Raggi dice:

    La stessa classe del mio babbo….R.I.P.

  8. Francesco Ortega dice:

    R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *