A imperituro ricordo di Victor James Crosby, N. 112731, assassinato dai barbari unni a Isola Liri il 12.12.1943


di Antonio Cimmino

Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com
Il 14 agosto 1943, la corvetta Euterpe(*) unitamente al Minerva, nei pressi di Bastia in Corsica, intercettarono e danneggiarono il sommergibile britannico Saracen. Il comandante del battello Tenente di vascello M. Gooffrey Rawson ordinò l’immersione e l’autoafondamento per salvare i 46 uomini dell’equipaggio. I prigionieri inglesi, portati prima in Corsica e poi, ad eccezione degli ufficiali inviati in Germania, furono internati nel campo di concentramento di Sulmona.
 Tra questi l’operatore radio Victor James Crosby.

Dopo l’8 settembre 1943, l’inglese si unì a delle formazioni partigiane e fu ucciso dai tedeschi il 12 dicembre nei pressi di Fontana Liri (Frosinone). Qui si trova una targa che lo ricorda e che recita:

“A imperituro ricordo di Victor James Crosby, N. 112731, assassinato dai barbari unni nel territorio di questo comune il 12.12.1943”.


corvetta euterpe - www.lavocedelmarinai.com
Nell’evento bellico del 14 agosto 1943, il cannoniere armaiolo Ferdinando Balzano fu decorato di Croce di guerra al Valor Militare con la seguente motivazione:
Armaiolo di mitragliera antiaerea Corvetta Antisom durante azione notturna contro sommergibile nemico che danneggiato da bombe di profondità era costretto a risalire in superficie e successivamente affondava sotto il tiro delle armi di bordo dopo essere stato abbandonato dall’equipaggio, assolveva il suo incarico con coraggio e perizia contribuendo al successo dell’azione” (Alto Tirreno, 14 agosto 1943).

14.8.1943 Balzano Ferdinando - www.lavocedelmarinaio.com
(*) La regia corvetta Euterpe, in servizio dal 20.1.1943, all’atto dell’armistizio fu autoaffondata a La Spezia, recuperata come preda bellica germanica e rinominata UJ 2228 fu autoaffondata dai tedeschi il 25 aprile 1945 a Genova. Recuperata e demolita nel 1947.
Non abbiamo foto per commemorare Victor James Crosby.

Su segnalazione di Mario Veronesi per saperne di più all’argomento consultare il link seguente:
http://l.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fdigilander.libero.it%2Fhistoriamilitaria4%2Fcrosby.htm&h=XAQG1kiAh&s=1

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

13 risposte a A imperituro ricordo di Victor James Crosby, N. 112731, assassinato dai barbari unni a Isola Liri il 12.12.1943

  1. tiziano dice:

    un mese dopo i nostri militari si facevano ammazzare dai tedeschi per liberare il porto di Bastia dai tedeschi stessi

  2. Sebastiano Manno dice:

    Onore!!

  3. Salvatore Lepre dice:

    in memore…

  4. Aldo Scortichini dice:

    condivido

  5. Claudio Zanotti dice:

    Victor fece la sua scelta. da Inglese molto coraggioso !!

  6. Gennaro Capobianco dice:

    Che la terra ti sia lieve

  7. Carlo Di Nitto dice:

    Onestamente, non conoscevo l’episodio. Ritengo però opportuno rivolgere domanda mirata all’amico Antonio Corsi, presidente del Gruppo ANMI di Sora.

  8. Antonio Corsi dice:

    Ciao Ezio
    mi sembra di aver letto qualcosa alcuni anni fa
    purtroppo al momento non posso fare ricerche in quanto ricoverato fino al 23 dicembre

  9. Ezio VINCIGUERRA dice:

    Ciao Presidente azz … spero nulla di complicato. La salute prima di tutto.
    Un abbraccio grande come il mare

  10. Gianluca Vallone dice:

    condivido

  11. Gio Ardolino dice:

    un cuore per lui

  12. Mario Veronesi dice:

    Caro Ezio ho visto ora la tua richiesta e anche se in ritardo mi faccio vivo. Ho trovato su internet un’articolo sul sommergibilista inglese molto dettagliato e recentissimo. Un abbraccio Mario

    historiamilitaria.it
    A imperituro ricordo di Victor James Crosby, N.112731, assassinato dai barbari unni nel territorio di questo comune. Il 12-12-1943
    digilander.libero.it

  13. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie Mario è un articolo bellissimo e ben confezionato che consiglio anche ai lettori del blog. E’ dettagliatissimo ed in effetti quando Cimmino mi propose l’articolo ci accorgemmo che c’era qualcosa di incompleto.
    Ma noi sappiamo e segnaliamo gli orrori delle guerre specie quella del 2° conflitto mondiale per noi iniziata male e finita peggio compreso la storia del soldato Victor James Crosby.
    Che riposi in pace.
    Cogliamo l’occasione per ringraziare te per la segnalazione e, naturalmente historiamilitaria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *