8.12.1942, sergente palombaro Giovanni Magro


di Antonio Bressan

https://www.facebook.com/antonio.bressan.94?fref=ts




Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com
Ciao Ezio,
L’8 dicembre 1942 sul mezzo d’assalto, assieme a Licio Visintini, moriva eroicamente il Sergente palombaro Giovanni Magro Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria.
Il nostro gruppo dell’associazione porta il nome di questo Eroe ed il presidente è il nipote diretto.
Questa stampa su pergamena con scritta la motivazione della medaglia d’oro, è un omaggio della vedova Visintini al nostro gruppo dell’Associazione Nazionale Marinia d’Italia di Rovigo. 
Cosa gradita vederlo pubblicato nel giorno della ricorrenza. Altra cosa gradita dammi del tu, siamo amici e siamo Marinai …per sempre.

Palombaro Giovanni Magro Pergamena - www.lavocedelmarinaio.com
Motivazione:
«Valorosissimo combattente, dopo lungo difficile e pericoloso addestramento, nel quale era fedele ardito collaboratore del suo ufficiale, con lui violava, una prima volta, quale operatore di mezzo d’assalto subacqueo una delle più potenti e difese basi navali dell’avversario.
Inflessibilmente deciso ad ottenere risultati più cospicui, si sottometteva a nuova e intensa preparazione, in una vita clandestina e di clausura, fino al momento in cui, con sovrumano disprezzo del pericolo e animato da sublime amor di Patria, seguiva il suo ufficiale in una nuova impresa, nonostante il nemico avesse predisposto tutto quanto la tecnica poteva escogitare per opporsi all’ardimento dei nostri uomini.
Nel porto nuovamente violato trovava eroica morte accanto al suo capo, unito indissolubilmente a lui nel sacrificio, così come lo era stato in vita, nel culto della Patria e del dovere.»
Gibilterra, 9 dicembre 1942

Secondo Capo Palombaro Magro Giovanni - www.lavocedelmarinaio.com

Ti invio anche questa foto che sta nel cuore di noi, suoi compaesani. Ieri, qui a Rovigo, abbiamo festeggiato S. Barbara ed  abbiamo scelto sempre questo giorno per commemorare la scomparsa del nostro eroe. Sono certo che domani, sul tuo blog, i nostri fratelli Marinai avranno la possibilità di vedere un buon servizio. Un abbraccio a te caro Amico e buona serata.
La foto è stata scattata a La Spezia il 2 aprile 1942, Giovanni Magro viene decorato di Medaglia d’argento al Valor Militare conferita per il successo dell’operazione BG4.

La Spezia 2 aprile 1942, Giovanni Magro viene decorato di Medaglia d’argento al Valor Militare conferita per il successo dell’operazione BG4

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

26 risposte a 8.12.1942, sergente palombaro Giovanni Magro

  1. giovanni dice:

    eroi d’altri tempi, altre forge….grande rispetto per questi uomini di grande valore che hanno sacrificato la loro esistenza e la loro vita per fare ciò in cui credevano fermamente.

  2. Pasquale Aliffi dice:

    Ciao Ezio. A proposito della Medaglia d’oro Giovanni Magro devo comunicarti per conoscenza che ho già intrapreso i contatti con l’Amm.glio De Felice di Marisicilia per fare il 6^ raduno degli equipaggi di Nave Visintini proprio dentro la base di Marisicilia in una cerimonia davanti alla casermetta Magro nel suo centenario dalla nascita. Probabilmente verranno anche il nipote tenutario della medaglia ed altri dell’anmi di Rovigo. Ciao

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Pasquale Aliffi dal cuor di leone, marinaio e signore d’altri tempi.
    Sono felicissimo di questa notizia e speriamo che di iniziative come la tua ce ne siano sempre di più. Sono certissimo che Antonio Bressan e A.N.M.I. Rovigo non solo apprezzeranno ma sapranno rendere i giusti onori al loro illustre concittadino. Ti chiedo due cose:
    – di essere tenuto presente per un invito alla celebrazione;
    – di abbracciarti, un abbraccio grande come il mare e come il tuo cuore di Marinaio per sempre.

  4. Antonio Bressan dice:

    Ti ringrazio Fra Ezio, mi piace pensare che in giro per l’Italia ho tanti Amici e Fratelli di mare, tu sei uno di questi, riesci a farmi sentire ogni volta e più che mai Marinaio per sempre. UN ABBRACCIO.

  5. Sandro Saccheri dice:

    Per noi Marinai Siciliani è impossibile dimenticarlo!!!!!!

  6. Sebastiano Manno dice:

    ONORE!!!

  7. Roberto Tento dice:

    Onoreeee !!!!

  8. Sauro Signoretto dice:

    R.I.P.

  9. Michele Di Liberto dice:

    R.I.P.

  10. Francesco Ortega dice:

    R.I.P.

  11. Francesco Montanariello dice:

    R.I.P.

  12. Maurizio De Fazio dice:

    R.P.I.

  13. Toni Forti dice:

    I ns politici dovrebbero leggere le storie dei nostri Eroi….e prendere esempio!

  14. Riccardo Lazzeri dice:

    O Ezio Pancrazio Vinciguerra perchè non c’è scritto che era della Decima?

  15. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Riccardo Chen Lazzeri io non ne sono a conoscenza bisognerebbe chiederlo ad Antonio Bressan…fatemi sapere.
    Un abbraccio

  16. Pasquale Aliffi dice:

    R.I.P.

  17. Palombaro Nero dice:

    R.I.P.

  18. Raffaele Napolitana dice:

    Non dimentichiamo . Il Sergente MAGRO e presente. R.I.P.

  19. Raffaele Napolitana dice:

    Onore e gloria all’eroico palombaro MAGRO GIOVANNI

  20. Enzo Magro dice:

    il dovere di rinnovare la memoria ci deve impegnare sempre, un saluto e un grazie a tutti coloro che sono venuti a s.apollinare nel ricordo di GIOVANNI MAGRO

  21. Giuseppe Sciuto dice:

    condivido

  22. Luciano Torriuolo dice:

    condivido

  23. D'Annibale Francesco Giuseppe dice:

    condivido

  24. Giorgio Andreino Mancini dice:

    FIGLIO DI UN DIO MAGGIORE

  25. Nicolas Rotunno dice:

    grazie ezio sei sempre nel mio cuore ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuu

  26. Connie Mazzeo dice:

    grazieee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *