Vinicio Poggiani

di Antonio Cimmino

Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com

…quelli che non si arresero a Leros.

Antonio-Cimmino-per-www.lavocedelmarinaio.com_1Il marinaio cannoniere Vinicio Poggiani nasce a Chianciano il 20.7.1922. Giovanissimo si arruolò nella Regia Marina.
Dopo l’8 settembre 1943, i marinai e altri militari destinati a Leros, opposero una strenua resistenza ai tedeschi che scatenarono l’inferno sull’isola greca. Le incursioni aeree ed i bombardamenti iniziarono il 26.9.1943 con l’affondamento del cacciatorpediniere greco “Vassilissa Olga” e di quello inglese “Intrepid” nel porto di Lakki da parte di cacciabombardieri tedeschi.
I bombardamenti durarono complessivamente 54 giorni. Dopo 1332 incursioni aeree il 12.11.1943 i tedeschi sbarcarono nella parte nord dell’isola, appoggiati da lancio di paracadutisti. Dopo 100 ore di dura battaglia, i tedeschi occuparono interamente l’isola e vi rimasero fino al maggio del 1945.
Vinicio Poggiani combatté con coraggio ed accanimento nella sua postazione (Batteria antiaerea PL 127) e, quando i paracadutisti tedeschi sbarcarono sull’isola li affrontò, fino all’esaurimento delle munizioni, ad armi bianche e fino all’estremo sacrificio avvenuto il 15 novembre 1943.
Fu insignito con Medaglia d’Argento al Valor Militare con la seguente motivazione:
Destinato in base navale insulare sottoposta a reiterati prolungati attacchi da parte di soverchianti forze nemiche terrestri ed aeree, dimostrava durante la lunga notte per la difesa della Base spirito aggressivo, tenacia e grande coraggio, finché il quarantesimo giorno cadeva da prode colpito a morte durante violento corpo a corpo col nemico” (Isola di Lero- Egeo – 15 novembre 1943).

Vinicio Poggiani - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Recensioni, Storia. Permalink.

20 risposte a Vinicio Poggiani

  1. LUCA TIEZZI dice:

    SALUTONISSIMI GRANDISSIMI,CON TUTTO IL CUORE A UN ARCANGELO DI AMICO DALL’UNIVERSALE CUORE D’ORO E PER LE PERSONE CHE AMA!CIAO MAGICO TATO EZIO! 🙂

  2. Francesco Ortega dice:

    R.I.P.

  3. Raffaele Napolitano dice:

    Riposa in pace cannoniere VINICIO. L’ITALIA intera s’inchina x il tuo sacrificio

  4. Roberto Tento dice:

    R.I.P.

  5. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Il circolo sottufficiali di Chianciano Terme potrebbe dedicargli qualcosa…che ne pensate?

  6. Francesco Belsito dice:

    condivido

  7. Santo Saccheri dice:

    condivido

  8. Raffaele Napolitano dice:

    Bravo Ezio . Mi auguro che prendano in considerazione la tua proposta

  9. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Raffaele ho appena inviato al link al presidente del circolo chissà se lo leggera. Un abbraccio

  10. Raffaele Napolitano dice:

    Vedrai che lo leggerà. E ti ringrazierà . Contraccambio l’abbraccio.

  11. Biagio Nobile dice:

    Grazie mille Ezio, un abbraccio affettuoso a te ed ai tuoi cari

  12. Bruno Ciuco dice:

    Grazie condivido

  13. Enrico Mansueti dice:

    Onore a Loro e a tutti i valorosi Marinai !!!!Ottimo e commovente articolo, anche mio Padre classe 1921 mi ha raccontato delle vicende di gurra nell’ isola di Lero. Imbarcato sui MAS come silurista e poi successivamente fatto prigioniero dagli Inglesi ..

  14. GIOVANNI RENDA dice:

    PER NON DIMENTICARE.
    Sono perfettamente d’accordo con te caro Ezio.
    EROI PER SEMPRE.

  15. Pierri Giovanni dice:

    onore per questo eroe!

  16. Edoardo Faggioni dice:

    R.I.P.

  17. Lucio Campana dice:

    Un’altro giovane immortalato sull’altare di una stupida guerra

  18. Raffaele Napolitano dice:

    Certo, d’accordo con lei. Sappia comunque che tutte le guerre sono stupide. Stupide X chi la perde, ma si è mai chiesto che giudizio da x chi l’ha vinta? E poi, mi dice xche di tutti quei Militari hanno dato la loro
    vita x la Patria? Sono stati stupidi anche loro? No , sono stati Militari che hanno eseguito il.loro dovere. E l’ITALIA tutta è orgogliosa delle loro gesta. Riposino in pace tutti i MILITARI vinti e vincitori.

  19. Patrizio Lussuoso dice:

    In suo ricordo è stato posto, nel parco Acquasanta di Chianciano Terme, un cippo commemoratvo !!!!

  20. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Patrizio Lussuoso carissimo ero certo che potevo contare su di te. Un abbraccio grande come il mare a te e ai tuoi cari e speriamo di venirti a trovare a Chianciano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *