Trasporto della salma del Milite Ignoto dalle Tofane ad Aquileia

di Egidio Alberti
la cartolina illustrata di Sandro Paglia

saluti dall'ammiraglio Albertitrasporto della salma del Milite Ignoto dalle Tofane di Aquileia - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Curiosità, Recensioni, Storia, Un mare di amici. Permalink.

17 risposte a Trasporto della salma del Milite Ignoto dalle Tofane ad Aquileia

  1. Una bella cartolina davvero; conosco e stimo Sandro Paglia, impagabile propagatore di cultura marinara.
    Va solo specificato che non si tratta della salma del Milite ignoto, ma di una delle 11 che furono scelte sui campi di battaglia della Grande Guerra e collocate nella basilica di Aquileia. Successivamente, il generale responsabile della cerimonia, chiusa a chiave la porta della chiesa, “rimischiò” i feretri in modo che nessuno potesse dire da dove venisse quella che sarebbe stata prescelta, il giorno dopo, da Maria Bergamas (per la cronaca, la seconda da destra). A quanto si dice il Re avrebbe poi chiesto a quel generale da dove provenisse la salma prescelta, ma si sentì opporre un fermo rifiuto.

    Con l’occasione, si può aggiungere che una delle undici salme fu prelevata nel Basso Piave, nelle zone in cui combatterono i reparti di fanteria della R. Marina, anche per non escludere il ricordo dei moltissimi marinai caduti in quel conflitto.

  2. ezio dice:

    Buongiorno Andrea,
    grazie per queste ulteriori informazioni storiche che sicuramente i lettori del blog apprezzeranno. E’ un piacere sapere che uno studioso come te apprezzi l’operato di chi, come noi marinai di una volta, ci ostiniamo a pubblicare nei nostri rispettivi blog, fatti d’armi di guerre senza fine per non far cadere mai nell’oblio la storia di chi ci ha preceduti in questa navigazione e che cerchiamo di immortalare nelle nostre banche della memoria. Apprezzo tantissimo le tue lodevoli iniziative e i cicli di conferenze così come apprezzo il tuo contributo su quello che considero uno dei blog più interessanti del panorama web “BETASOM”.
    Una richiesta carissimo Andrea: a quando l’uscita del tuo prossimo libro?
    Ad majora e un abbraccio grande come il mare ed il cuore dei Marinai di una volta, quelli di buona volontà come lo siamo noi.

  3. Grazie a te, carissimo Ezio, per tutto quanto fai con questo bellissimo blog.
    Per rispondere al quesito: in autunno sono previste due nuove pubblicazioni, una di carattere generale con l’Ufficio Storico della MM, una dedicata a un personaggio che ha fatto la storia…

  4. A.N.M.I. Benevento. dice:

    L’offesa che la politica sta dando alla nostra storia si rivolgerà contro loro stessi!

  5. Marinaio di Lago dice:

    concordo con anmi benevento … non possiamo più tacere per questi scempi. Noti al Milite Ignoto

  6. Pasquale Biancospino dice:

    concordo anch’io adesso è una vergogna.

  7. Graziano Favilli dice:

    oggi fanno schifo …Onori al Milite Ignoto!

  8. Ezio VINCIGUERRA dice:

    Si ringrazia l’ammiraglio Egidio Alberti e il Dottor Sandro Paglia per questo bellissimo e graditissimo regalo.

  9. Egidio Alberti dice:

    Bravo Ezio , come al solito sei un operativo. Ho informato Sandro Paglia che ti ringraziera’ a parte e che ti manderà altro materiale sulla storia delle 11 salme ed in particolare quella della undicesima salma ( il marinaio ) che si concluse con il trasporto a Venezia

  10. Filippo Bassanelli dice:

    Una Prece,R.I.P.

  11. Alessandro Paglia dice:

    Grazie per la diffusione della cartolina che sorprende perchè ricorda momenti trascurati anche dalle ricorrenze ufficiali . Il bravo Titondola ha sottolineato l’
    Importanza della presenza marinara tra le 11 salme. Se tutto andrà bene verso novembre spero di fare una sorpresa anche per l Ignoto Militi marinaro.
    Verso novembre dovrebbe uscire su una rivista anche un mio articolo sulla nascita della canzone dei sommergibili. Sarà mia cura segnalarglielo…… perchè, ritengo, che sarà festa grande con l’aiuto del suo blog.

  12. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buonasera Dott. Paglia, sono io a ringraziare Lei per tutto quello che fa ed ha fatto per la Marina Militare.
    Conservo ancora quel libro sui manifesti che mi ha regalato quando lavoravo all’ufficio immagini e promozioni dello Stato Maggiore che personalmente considero uno dei migliori mai fatto perché molto spesso le immagini parlano più delle parole e dei fatti.
    Grazie ancora e sempre a Sua/Vostra disposizione.
    Un abbraccio grande come il mare.
    Ezio

  13. Orlando Abaterusso dice:

    Ciao Enzio carissimo e cosi si annuncia la fine del Nostro sistema, poi mi diranno il motivo dell’autodistruzzione…..

  14. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Orlando Abaterusso penso di comprendere lo sfogo di un Marinaio per sempre, non possiamo più far finta di niente…

  15. Orlando Abaterusso dice:

    Senza dubbio Amico mio qui bisogna rimettere mani alle armi se si vuole salvare il sistema ..

  16. Michele Di Liberto dice:

    r.i.p.

  17. Fiorenzo Belliardo dice:

    condivido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *