25.7.2015 visita guidata notturna all’arsenale di Venezia

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

arsenale-di-VeneziaL’Istituto di Studi Militari e l’Associazione Amici dei Musei hanno organizzato  una serie di interessanti VISITE GUIDATE NOTTURNE all’Arsenale di Venezia, l’ultima per questo 2015 è prevista per domani 25 luglio. Un’ottima iniziativa che ha fatto conoscere o riscoprire a veneziani e turisti, una parte fondamentale della Venezia antica e della Venezia industriale.
La visita permetterà di ammirare le zone dove venivano costruite le imbarcazioni della Serenissima, come la Darsena Nuova, le aree strategiche e logistiche del sito, che è stato in parte (nella zona delle corderie, dove si fabbricavano le corde) concesso in uso alla Biennale di Venezia.
Fu il Doge Ordelafo Faliero a fondare l’Arsenale nel 1104. Nei secoli si ingrandì a tal punto da raggiungere i 46 ettari di superficie: la fabbrica dell’Arsenale viene considerata la prima al mondo rappresentando così una struttura accentrata dell’economia preindustriale.
Al suo interno vi lavoravano fino a 4500 persone al giorno.

18.6 25.7.2015 2015 visite all'arsenale di Venezia - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Curiosità, Marinai, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

7 risposte a 25.7.2015 visita guidata notturna all’arsenale di Venezia

  1. Gianluca Rizzo dice:

    Domani ci sarò io al c.d.g. tu ci sarai Ezio?

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Gianluca Rizzo magari potessi essere li… un abbraccio a te e a tutti i fratelli di mare.

  3. Antonio Zingali dice:

    fratello grazie del pensiero squisito ti voglio bene nihil obest

  4. EZIO VINCIGUERRA dice:

    … e la cosa è reciproca. Un abbraccio grande come il mare a te e ai tuoi cari carissimo Antonio.

  5. Gianni Manca dice:

    Bella foto l’ho vista dal vivo a fine maggio scorso

  6. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Gianni Manca anch’io ogni volta che imbocco il ponte e vedo questa visione rimango sempre senza parole ma con tanta gioia dentro. Un abbraccio.

  7. Gianluca Rizzo dice:

    Peccato. Quando ti sarà possibile sono a disposizione . A presto e grazie. Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *