30.5.2015 Monte Argentario “5° raduno Duiliano”

a cura amici Nave Duilio

30.5.2015 5°raduno equipaggi navi Duilio - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni. Permalink.

38 risposte a 30.5.2015 Monte Argentario “5° raduno Duiliano”

  1. Pietro Rossi dice:

    ci sarò….

  2. Ruggero Baraggia dice:

    Peccato non esserci. Speriamo nel sesto raduno….felice giornata a tutti i partecipanti

  3. Pietro Rossi dice:

    se ci sarà la possibilità farò vedere il video che mi hai inviato, l’ho copiato su una pennetta,…….buon pomeriggio Ruggero!

  4. Ruggero Baraggia dice:

    Grazie Pietro.
    Per me domani sarà una giornata un po più tesa ma con il cuore sarò lì con voi. Un caro saluto a tutti.

  5. Fernando Antonio Toma dice:

    In bocca al lupo per l’evento sono con voi con il cuore.

  6. Maurizio Rieu dice:

    Caro Antonio, neanche io potrò andare al raduno del nostro equipaggio. Mi sarebbe piaciuto molto. Sai che ho come l’impressione di non essere mai sceso da quella Nave.

  7. Pietro Rossi dice:

    per me come se non fossero passati 51 anni……….sono ancora all’allestimento in quel di Castellammare!!!!!

  8. Domenico Porcu dice:

    Mi piacerebbe davvero molto, anche per rivedere non solo quelli dell’anno scorso, ma anche tanti altri che non sono potuti incontrarsi con me all’ultimo raduno e rivederci tutti insieme in allegria e, spero….. In buona salute!

  9. Pietro Rossi dice:

    Ezio il “CAIO DUILIO 554” era una nave “armata dalla Patria”. ha sempre portato in alto il nome dell’Italia e si è fatta onore nei mari dove ha navigato………. che poi, dopo, fosse stata adibita a nave crocierista è altra cosa……..io mi ricordo dell’amm. Alberti come D.T…………. buon giorno

  10. Vito Verde dice:

    Caro Pietro Rossi, anche da nave scuola, o “crocierista” come preferisci, la nostra meravigliosa NAVE ha fatto parlare il mondo … ha portato la nostra Patria per tutti i mari ove ha navigato. .. certo, ; ognuno ne ha un ricordo diverso, ma non per questo meno indelebile degli altri !!! Quello che conta è averne fatto parte ! Un abbraccio da un marinaio di Nave DUILIO meno anziano di Te, ma che non meno di Te si commuove al suo ricordo !!!!

  11. Cosimo Errico dice:

    IO HO FATTO PARTE DEL PRIMO EQUIPAGGIO DI NAVE DUILIO E IL MIO COMANDANTE ERA IL C.V. MARIO BINI ANNO 1965 CROCIERA ATLANTICA

  12. Pino Barbaro dice:

    Ci sarò.

  13. Stefano Ladogana dice:

    ci saro

  14. Orlando Abaterusso dice:

    Felice weekend Amici e Fra’

  15. Marinaio di Lago dice:

    CHI C’E’…C’E’

  16. Virginia Federico dice:

    Ruboooo.Ezio

  17. Egidio Alberti dice:

    Un affettuoso saluto a tutti i partecipanti al raduno da parte di un ” Duiliano” che ha avuto il privilegio di comandarla per un anno ( 1979/80 ) più due anni precedenti di Sottocapo di Stato Maggiore alla seconda Divisione con gli Ammiragli Torrisi e De Ferrante (1974-1975)

  18. LUIGI AGNETO dice:

    BUONASERA AMMIRAGLIO ALBERTI. IO MI SONO IMBARCATO A GIUGNO 1975 SU NAVE DUILIO QUANDO C’ERA L’AMMIRAGLIO DE FERRANTE. AL COMANDO DELLA 2° DIVISIONE NAVALE.

  19. Egidio Alberti dice:

    Nel complimentarmi per il bel manifesto, saluto con affetto Luigi Agneto con cui ho condiviso un bel periodo dei miei imbarchi sul Duilio

  20. LuiGI AGNETO dice:

    GRAZIE AMMIRAGLIO . CONTRACCAMBIO IL SUO SALUTO

  21. Pietro Rossi dice:

    Luigi , ammiraglio, sono rientrato da poco………..una splendida giornata all’Argentario………….tanti abbracci. ho incontrato due fra (appartenevano alla “mano nera”) del primo equipaggio, non li ricordavo tanto……….abbiamo mangiato allo stesso tavolo ………e ne abbiamo raccontate tante…………….buona serata.
    più tardi o domani posterò le foto………..

  22. LUIGI AGNETO dice:

    CIAO PIETRO. MI FA’ PIACERE CHE TUTTO E’ ANDATO NEL MIGLIORE DEI MODI. ATTENDIAMO CON PIACERE LE TUE FOTO E CI SEMBRERA’ DI ESSERE STATI INSIEME A VOI.BUONANOTTE.

  23. LUIGI AGNETO dice:

    DURANTE IL MIO IMBARCO SU NAVE DUILIO SI ALTERNARONO TRE COMANDANTI. DEL PRIMO NON RICORDO IL NOME ANZI SAREBBE COSA GRADITA RICORDARLO, IL SECONDO FU IL CV FILIPPO RUGGERO COL QUALE HO CONDIVISO PIU’ TEMPO ED IL TERZO IL CV GIAMPIERO BARBIS COL QUALE MI CONGEDAI.

  24. LUIGI AGNETO dice:

    CHIEDO UFFICIALMENTE E CORTESEMENTE CHE IL PROSSIMO RADUNO POSSA ESSERE EFFETTUATO IN UNA LOCALITA’ DEL SUD ITALIA. GRAZIE…

  25. Roberto Tento dice:

    Cari colleghi e amici tutti di Nave Duilio a questo quinto raduno per motivi familiari di salute non posso partecipare …vi auguro di trascorrere in serenità e festa questo giorno ricordando la nostra vita passata insieme sulle navi grigie della Marina Militare Italiana. Buon convivio a tutti .

  26. Simba dice:

    Bella foto, auguri ai partecipanti al raduno.

  27. Virginia Federico dice:

    Un saluto particolare a Capo Pietro Rossi….e a Capo Filippo Bassanelli…ma anche a tutti gli altri che fanno parte del Caio Duilio…Vi auguro una splendida giornata….Pietro ..Filippo Vi voglio bene

  28. Francesco Ortega dice:

    felice raduno cari Frà

  29. Nicolò Marasciulo dice:

    Buon incontro

  30. Giovanni Linardon dice:

    Buongiorno a tutti.

  31. Maria Marea dice:

    Bel manifesto

  32. Virginia Federico dice:

    Amm…Egidio Alberti …buon pomeriggio ..il manifesto l’ho (rubato) da Ezio Pancrazio Vinciguerra…e Lui lL’artefice…è bravissimo..lo ammetto! !!

  33. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buongiorno a voi carissimi … sono certo che è stato un successo

  34. Pietro Rossi dice:

    sicuramente si……sembrava che fossimo tutti dello stesso equipaggio, mentre eravamo dei naviganti che si sono succeduti negli anni della vita del mitico “nomen numen”
    buon pomeriggio

  35. Giuseppe Orlando dice:

    Buona Domenica Virginia-Pietro-Ezio. UN SALUTO ALLA Ezio maniera: un abbraccio grande quanto il mare.

  36. Virginia Federico dice:

    Sempre..Nomen.. Numen

  37. LUIGI AGNETO dice:

    NOMEN NUMEN PER L’ETERNITA’.

  38. Maurizio Ricci Lucchi dice:

    Egregio e mi permetta, caro “Comandante” Alberti, sono l’autista Ricci. Insieme con i miei colleghi Pisani e Miccoli,al servizio di Comdinav 2 negli anni ’74 -’75.
    Se da Marinaio di leva, quindi solo per Dovere, ho trascorso due anni su Nave Duilio e ne mantengo e coltivo un meraviglioso ricordo, è grazie all’aver vissuto quegli anni sotto il comando di Uomini e Ufficiali come Lei. Un ricordo caro all’Amm.De Ferrante. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *